Mercedes, le auto saranno costruite con acciaio ‘green’

È la prima Casa auto a entrare nella start-up H2GS per l’utilizzo di acciaio privo di emissioni di CO2

Mercedes-Benz AG acquisisce una partecipazione nella start-up svedese H2 Green Steel (H2GS), è la prima Casa auto a farlo, e questo significa che introdurrà l’utilizzo dell’acciaio privo di CO2 nella produzione in serie delle sue auto.

L’azienda sta riorganizzando la propria catena di fornitura per concentrarsi sulla prevenzione e la riduzione delle emissioni di CO2. La partnership con H2GS è un altro passo verso la neutralità della CO2, che Mercedes-Benz sta perseguendo nell’ambito di Ambition 2039, il suo obiettivo di raggiungere una flotta di veicoli completamente connessi e CO2 neutral nel 2039, undici anni prima di quanto richiesto dalla legislazione dell’UE.

Markus Schäfer, membro del consiglio di amministrazione di Daimler AG e Mercedes-Benz AG, afferma: “Con una partecipazione in H2 Green Steel, Mercedes-Benz sta inviando un segnale importante per accelerare il cambiamento nell’industria siderurgica e aumentare la disponibilità di acciaio privo di carbonio. In qualità di partner privilegiato della start-up, lanceremo l’acciaio ‘verde’ in vari modelli di veicoli già nel 2025”. Una berlina Mercedes è realizzata per circa il 50% in acciaio, che rappresenta circa il 30% delle emissioni di CO2 durante la produzione. Con la partnership, la Casa affronta attivamente e costantemente una delle più grandi sfide dell’industria automobilistica sulla strada della neutralità di CO2.

Con un nuovo processo di produzione innovativo, la realizzazione dell’acciaio sarà priva di emissioni di CO2. Al contrario, l’acciaio prodotto utilizzando il metodo classico, emette in media più di due tonnellate di CO2 per ogni tonnellata di materiale realizzato. Nel nuovo processo, il fornitore utilizza idrogeno ed elettricità da fonti energetiche rinnovabili al 100%. L’idrogeno non produce CO2, ma acqua.

Mercedes-Benz e tutti i suoi fornitori di acciaio stanno lavorando costantemente per ridurre le emissioni di CO2, facendo passi da gigante verso la produzione di acciaio ‘verde’. Inoltre, l’azienda è impegnata in una fornitura di acciaio responsabile, facendo affidamento sull’applicazione di standard riconosciuti e certificati.

La Casa automobilistica persegue l’obiettivo CO2 neutral, i fornitori che rappresentano più dell’85% del volume di acquisto annuale della Casa Mercedes-Benz hanno già firmato una lettera di impegno, accettando di fornire alla società esclusivamente prodotti CO2 neutral in futuro (ne fanno parte anche importanti fornitori di acciaio). Mercedes fa parte della Responsible Steel Initiative ed è coinvolta attivamente nello sviluppo di uno standard di sostenibilità certificabile per l’industria dell’acciaio. La Casa vuole garantire una produzione di acciaio rispettosa dell’ambiente e socialmente accettabile lungo l’intera catena del valore.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Mercedes, le auto saranno costruite con acciaio ‘green’