Mercato auto usate, novembre negativo per i passaggi di proprietà

Rispetto allo stesso mese dello scorso anno i numeri del mercato dell’usato delle quattro ruote sono in calo

Il mercato dell’usato per le auto in Italia registra un calo nel mese di novembre 2019 in Italia, rispetto allo stesso mese dello scorso anno. Si registra quindi un numero negativo di passaggi di proprietà delle autovetture, al netto delle minivolture, ovvero i trasferimenti temporanei a nome del concessionario prima della rivendita al cliente.

La variazione mensile archiviata quindi nel mese di novembre di quest’anno è stata negativa del 4.1% che a parità di giornate lavorative si trasforma in un aumento dello 0.7%. In particolare ogni cento auto nuove ne sono state vendute 174 usate a novembre, e 159 nei primi undici mesi del 2019, da gennaio a novembre compreso.

C’è un dato molto importante da sottolineare anche per quanto riguarda le auto diesel, dopo il calo del 20% delle prime iscrizioni, anche il mese scorso non è stato positivo. Infatti i dati dimostrano una diminuzione dei passaggi di proprietà in particolare di quelle che sono alimentate a gasolio, il calo registrato è del 4.4%. La quota percentuale sul totale è comunque riuscita ad essere sempre sostanzialmente la stessa, del 49.2%

Non buoni i risultati del mercato dell’usato non solo per le quattro ruote ma anche per le due ruote. C’è da dire infatti che anche il bilancio dei passaggi di proprietà delle moto non è positivo, al netto delle minivolture (che abbiamo già spiegato) il mese di novembre 2019 ha registrato una variazione mensile negativa del 5.1%. Da gennaio a novembre 2019 sono state rilevate in tutto crescite dello 0.4% per le auto e dello 0.2% per tutti i veicoli, contro invece una flessione dello 0.5% per quanto riguarda i motocicli.

Calo a novembre 2019 anche per le radiazioni di auto che hanno visto una diminuzione mensile del 6.5%, il tasso unitario di sostituzione il mese scorso è stato pari a 0.80, questo significa che ogni 100 vetture iscritte ne sono state radiate 80, e lo stesso tasso è dello 0.78 nei primi undici mesi del 2019. Diminuiscono anche le radiazioni di motocicli con un decremento mensile del 10.1%. Nei primi undici mesi dell’anno le radiazioni hanno visto crescite totali dell’1.8% per le auto e dell’1.4% per tutti i veicoli, con una flessione del 6.5% per i motocicli. Il mercato dell’usato in Italia quindi oggi vive un periodo negativo.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Mercato auto usate, novembre negativo per i passaggi di proprietà