Mercato auto Italia, prezzi in forte aumento

I listini delle nuove auto nel 2019, secondo un’analisi dei dati, sono cresciuti parecchio

Il 2019 è stato un anno di alti e bassi per il mercato automobilistico italiano, l’Osservatorio Autopromotec ha realizzato un’accurata analisi per capirne l’andamento del settore e dei prezzi medi.

Se vogliamo fare un riassunto generale della situazione dell’anno appena trascorso, possiamo dire che grazie a uno studio derivato dall’elaborazione degli indici Istat dei prezzi al consumo, i listini auto dei nuovi prodotti in Italia sono aumentati nel 2019, in media si parla di una crescita del 2.5% circa rispetto al 2018.

L’aumento pare essere non indifferente, o almeno questo è il parere esperto degli analisti, che sottolineano quanto la crescita sia maggiore rispetto all’incremento fatto registrare dal tasso di inflazione, dello 0.6%. Dall’altro lato invece, quello delle auto usate, abbiamo visto una diminuzione dei prezzi e anche delle quotazioni (nel 2019 del 2.7%), per quanto riguarda invece i prezzi dell’assistenza auto si è registrato un lieve aumento, dell’1.5%.

Secondo quanto stabilito grazie agli studi di settore realizzati dagli esperti, l’aumento dei prezzi delle auto nuove in Italia è un fenomeno che si verifica ormai da tempo in maniera costante, lo abbiamo visto anche nel 2017, anno che ha segnato una crescita media dello 0.9% sui prezzi rispetto all’anno prima. Nel 2018 si è verificata una mini impennata dell’1.9% sul 2018 e infine la grande impennata del 2019 sul 2018 (del 2.5%, come abbiamo detto in precedenza).

Secondo l’Osservatorio Autopromotec questo aumento che si ripete e cresce ormai da anni potrebbe essere giustificato dalla tendenza delle Case automobilistiche a realizzare auto super tecnologiche, equipaggiate con software e dispositivi (tra cui quelli di sicurezza) sempre più sofisticati. La diminuzione dei prezzi delle auto usate invece pare essere causata in modo particolare dalla demonizzazione del diesel, che ha provocato il rallentamento da parte degli automobilisti nella decisione di sostituire le vecchie auto diesel.

Per quanto riguarda infine il prezzo dei servizi di assistenza alle auto, nel 2019 la crescita è stata moderata, dell’1.5%, in linea con gli aumenti che abbiamo visto anche l’anno precedente. Solo la voce relativa alla manutenzione e alla riparazione ha visto una crescita un po’ più consistente, invece i prezzi dei lubrificanti sono aumentati di poco, dello 0,9%, infine quelli di ricambi e accessori sono aumentati solo dello 0.4% e i prezzi degli pneumatici sono rimasti invariati.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Mercato auto Italia, prezzi in forte aumento