Mascherina e distanziamento: chi posso portare in auto e in moto

La pandemia di Coronavirus non ci vuole dare tregua, cambiano nuovamente le regole anche in auto e moto

Siamo nuovamente a parlare di distanziamento, dispositivi di sicurezza quali mascherine e altre regole; pare che il Coronavirus non ci voglia lasciare in pace quest’anno e quindi oggi diamo un nuovo aggiornamento delle regole per viaggiare sicuri in auto e moto, senza rischiare multe.

Innanzitutto è importante sapere che nella stessa auto possono viaggiare anche amici e persone non conviventi, ma devono indossare tutti la mascherina. Sono esentati solo coloro che sono in macchina con persone che fanno parte dello stesso nucleo familiare e condividono la stessa abitazione oppure i coinquilini, quindi coppie o amici conviventi. Chi non rispetta questa norma viene punito con una multa che va da un minimo di 400 euro a un massimo di 1.000 euro.

Lo stato di emergenza è stato prolungato fino al 31 gennaio 2021, con il nuovo Dcpm del 7 ottobre 2020. Si prevede così una nuova stretta sull’uso delle mascherine per proteggersi dal Covid-19 a bordo di auto, veicoli commerciali, moto e mezzi di mobilità dolce, come ad esempio i monopattini elettrici.

A proposito di questi ultimi, chi viaggia su un monopattino elettrico con un passeggero a bordo rischia la sanzione prevista dal Codice della Strada sommata a quella sul non rispetto del distanziamento sociale (se i due non sono conviventi), dovendo pagare una multa che va da 400 a 3.000 euro.

Ricordiamo il significato (molto ampio) del termine congiunti, con cui si indicano i coniugi, i partner conviventi, le coppie unite civilmente, chi ha una relazione che deriva da uno stabile legame affettivo, parenti fino al sesto grado e gli affini fino al quarto grado. Il problema è che possono viaggiare in auto senza limitazioni solo coloro che condividono lo stesso tetto.

Facciamo ancor più chiarezza. Per quanto riguarda gli scooter, la mascherina è obbligatoria per tutti sotto il casco, si può portare un passeggero solo se convivente. Se viaggiamo con monopattini elettrici e bici dobbiamo essere sempre soli e con la mascherina, tranne i bimbi sul seggiolino, trasportati da fratelli, sorelle e genitori.

Altro punto da toccare è quello che riguarda le auto noleggio con conducente e i taxi, nessun passeggero può sedersi sul sedile anteriore e dietro possono stare solo due persone, vicine ai finestrini. Tutti devono portare la mascherina a bordo. Per quanto riguarda le auto private, nessun obbligo per persone conviventi, ma se due coniugi portano in auto i propri nipoti o amici, allora devono indossare la mascherina.

Ultimo passo riguarda i veicoli commerciali, due colleghi possono stare insieme a bordo sul triplo sedile anteriore dei furgoni, ma con la mascherina. Vale lo stesso per gli autocarri leggeri doppia cabina, con due persone per fila; se invece si usa una furgonetta di derivazione auto, il conducente deve viaggiare solo.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Mascherina e distanziamento: chi posso portare in auto e in moto