Le marche di auto più affidabili nel 2019 (negli Stati Uniti)

L’affidabilità è una delle caratteristiche maggiormente apprezzate, vediamo le migliori marche in Italia

Guasti imprevisti o addirittura gravi, non è per niente piacevole avere spesso problemi con l’auto e dover andare dal meccanico in continuazione.

Questo è il motivo per cui l’affidabilità è una delle caratteristiche più amate dagli automobilisti, che consente anche di non dover continuare a metter mano al portafogli. Oggi vediamo lo studio di J.D. Power che ci mostra quali sono i marchi più affidabili del 2019. Le aziende in classifica, come spesso accade, sono per la maggior parte asiatiche. Non mancano però ovviamente anche i costruttori europei e tra i primi dieci vediamo solo Mercedes e Porsche. Coreani e giapponesi invece portano nella graduatoria ben sette brand differenti.

La classifica è stata stilata esaminando i primi tre mesi dall’acquisto dell’auto, la qualità iniziale delle vetture. Purtroppo spesso c’è la convinzione che acquistando un modello di auto costoso sia garantita l’affidabilità della vettura stessa, oltre che essere potente, elegante, di lusso e comoda. Non è sempre così però. Nella classifica di Lexus il primato dei brand a stelle e strisce va a Lexus, lo studio analizza le vetture sotto diversi aspetti, quindi sedili, rivestimenti, carrozzeria, infotainment, climatizzatore, motore, esperienza di guida e cambio.

Il dato più confortante è che le auto in generale oggi stanno diventando sempre più affidabili, se infatti nel 2017 la media dei modelli analizzati segnava 156 guasti segnalati ogni 100 vetture, nel 2018 siamo scesi a 142 e quest’anno a 136.

Lexus è seguita da Porsche e Toyota, che hanno totalizzato 108 guasti ogni 100 veicoli. Tra l’altro Toyota ha dimostrato di avere una media molto più bassa rispetto a Case prestigiose, i brand premium infatti nel loro complesso hanno registrato 141 guasti ogni 100 auto, invece quelli popolari si sono fermati a 135.

Parlando di FCA, nella classifica dei marchi più affidabili ne esce in parte vincente, ma non del tutto. Le Fiat sono sempre nelle posizioni peggiori in questa graduatoria e anche quest’anno la situazione è pessima, in fondo alla classifica con una media di 249 problemi ogni 100 macchine. Bene però per fortuna per Chrysler che ha ridotto di 65 guasti per 100 auto rispetto al 2018, quindi i progressi in termini di affidabilità sono molto rilevanti, i più importanti registrati da un marchio automobilistico oggi.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Le marche di auto più affidabili nel 2019 (negli Stati Uniti)