LaserAid, come funziona il sistema che evita gli incidenti per nebbia

Quanto è rischioso circolare in auto con la nebbia lo sanno i tanti automobilisti che macinano chilometri sulle strade ogni anno.

I numeri forniti sono impietosi: 98 morti e 4.100 feriti in 2.683 incidenti stradali, il bilancio che ha fatto l’Aci dei sinistri avvenuti in Italia in un solo anno per colpa della nebbia.

Nasce così, da una start-up campana, l’idea di rendere più sicure le strade grazie al sistema LaserAid.

Si tratta di un sistema di segnalazione attiva a luce Laser che crea dei riferimenti luminosi, bidimensionali e tridimensionali, chiaramente visibili che aumentano la sicurezza stradale anche in caso di nebbia densa, pioggia fitta o neve.

LaserAid genera riferimenti intelligenti che incrementano la sicurezza del traffico anche in condizioni critiche. Si installano sulla strada sfruttando i pali dei lampioni, i guard-rail o le barriere new jersey.

In presenza di nebbia densa o fitta pioggia LaserAid consente di illuminare i bordi stradali rendendo i percorsi chiaramente visibili e generando dei veri corridoi luminosi.

LaserAid puà fungere anche da sistema di supporto alla polizia stradale dper segnalare incidenti tramite corridoi di incanalamento del traffico o messaggi di emergenza.

MOTORI LaserAid, come funziona il sistema che evita gli incidenti per ne...