La miscela magica per auto: l’invenzione del futuro

Con 50 litri di gasolio e 2 di additivo si riescono a percorrere 1.800 km con una media di 38 km per litro utilizzando una miscela non infiammabile che comprende anche acqua.

Questo è il risultato ottenuto da un marchingegno elettronico costruito e brevettato da Davide Patella, un professionista di 28 anni di San Salvo, con la passione delle auto e rispettoso dell’ecosistema.

Da circa due anni Patella ha predisposto un sistema elettronico denominato K19, in grado di alimentare qualsiasi mezzo a motore, che si interfaccia con la centralina della vettura in modo da leggere e scrivere i parametri in tempo reale e autoadattarsi al percorso e allo stile di guida, ottimizzando consumi ed emissione dei gas di scarico.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI La miscela magica per auto: l’invenzione del futuro