Gli italiani preferiscono il noleggio auto alla proprietà

Secondo una ricerca di Aniasa, oggi sono circa 30.000 gli italiani che preferiscono noleggiare le auto

Ai consumatori italiani piace sempre più l’alternativa del noleggio auto a lungo termine, con all inclusive e costo fisso.

Oggi la tendenza si sta diffondendo sempre più nella penisola e circa 30.000 automobilisti italiani privati preferiscono affidarsi al noleggio all inclusive pagando una tariffa fissa. Si tratta di un trend in crescita, il 40% degli italiani si affida alla formula del noleggio auto a lungo termine, preferendola rispetto all’avere e usare auto di proprietà. Dalla ricerca “Noleggio a lungo termine ai privati-La nuova frontiera dell’auto”, condotta da Aniasa, l’Associazione nazionale industria dell’autonoleggio e servizi automobilistici, e dalla società di consulenza globale, Bain & Company, emerge che un italiano su quattro conosce e si affida al noleggio per i propri spostamenti.

Si diffonde sempre più questo fenomeno di noleggio a lungo termine anche oltre i confini aziendali, le ragioni sono da imputare sicuramente ai vari cambiamenti del mercato, principalmente all’aumento dei costi di gestione dell’automobile con una sempre minore disponibilità economica dell’italiano medio e anche all’affermarsi di soluzioni sharing economy in diversi settori.

La certezza della rata fissa e la possibilità di pagare in modalità all inclusive è quello che gli italiani preferiscono, come è stato chiarito dal suddetto studio condotto in merito. Infatti, volendo dare un’analisi approfondita nei dettagli dei vari servizi apprezzati dall’automobilista, ci sono sicuramente l’assicurazione Rca che è la più importante per il 55% delle persone intervistate, il 47% dà grande rilievo alla manutenzione e la stessa percentuale ritiene che sia fondamentale la copertura dei danni e il soccorso stradale.

Oggi sono ormai molti gli operatori attivi nel settore del noleggio auto a lungo termine, proponendo appunto le soluzioni più amate dagli automobilisti italiani, dal tutto compreso al costo fisso. Essi dispongono di diverse alternative di pacchetti, da quelli di pochi giorni fino a periodi di uno, due o tre anni, integrando il car sharing e i modelli di medio termine. Inoltre, si registra un ampliamento dei servizi di noleggio anche su altri veicoli, come quelli commerciali e gli scooter.

Gli utenti che preferiscono questa tipologia di servizio sono principalmente uomini, mediamente i più giovani, istruiti e benestanti. L’indagine ha dato modo di realizzare l’identikit dell’utente medio del noleggio auto a lungo termine, ed è emerso che si tratti anche di persone più green, legate cioè al tema dell’ecosostenibilità, che usano la macchina per andare al lavoro o per pendolarismo in generale e percorrono poco meno di 20.000 km all’anno.

Oggi quindi abbiamo la certezza che il noleggio delle auto a lungo termine sia conosciuto dalla maggioranza degli italiani e, tra l’altro, sempre più usato e apprezzato. È vero anche, però, che nonostante questo, sono pochissimi gli utenti a sapere e nominare con esattezza un operatore che lavora in questo settore.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Gli italiani preferiscono il noleggio auto alla proprietà