L’Italia dice no allo stop di auto diesel e benzina

L’Europa mira a eliminare tutti i motori endotermici a partire dal 2035, ma l’Italia si dichiara contro questa decisione e dice “no”

Il ministro dello Sviluppo Economico Giancarlo Giorgetti non è d’accordo con le decisioni prese dall’Europa: stop alla vendita di auto a benzina e diesel? L’Italia risponde “no, grazie”. Per quanto concerne il futuro di questo tipo di alimentazioni, secondo il governo, è necessario mettere mano alle indicazioni dell’UE.

Registrati per continuare a leggere GRATIS questo contenuto