Incentivi auto: il paradosso dei 180 giorni per la consegna

Gli incentivi auto sono a rischio per i ritardi nelle consegne: il limite per usufruire dei bonus statali è fissato a 180 giorni

Esiste un rischio per gli incentivi auto: se la vettura non viene immatricolata entro 180 giorni da quando si firma il contratto in concessionaria, il bonus assegnato decade. Un problema non da poco per chi è intenzionato ad acquistare un nuovo veicolo usufruendo degli incentivi statali.

Registrati a Virgilio Motori per continuare a leggere questo contenuto
Bastano pochi click (ed è totalmente gratuito)