Furti a ripetizione: ora rubano questa costosa parte dell’auto

Il nuovo fenomeno in materia di furti su strada: i ladri hanno sviluppato una certa predilezione per una singola parte dell’automobile, costosa e facile da rivendere

Se ne iniziò a sentire parlare qualche anno fa, in particolare nelle città del nord Italia: alcune bande di ladri si stavano specializzando nel furto di singole parti delle automobili, meglio se Bmw.

Dopo i primi casi nella zona dell’Alto Garda e diverse notti di vera e propria razzia a Torino nell’autunno del 2021, la moda dei furti parziali sembra tornata alla ribalta, e non coinvolge soltanto il marchio tedesco – anche se BMW rimane, suo malgrado, tra i preferiti dei malviventi.

Registrati a Virgilio Motori per continuare a leggere questo contenuto
Bastano pochi click (ed è totalmente gratuito)