Ferrari svela il rombo della nuova monoposto di F1

Sta per essere presentato il nuovo bolide di Ferrari per la prossima stagione di Formula 1, intanto si accendono i motori

Ferrari sta per presentare al grande pubblico la sua nuova vettura monoposto che correrà nelle gare di Formula 1.

Proprio poche ore fa al bolide sono stati accesi i motori e la Casa di Maranello ha voluto svelare il sound della nuova quattro ruote da corsa. Sulla pagina Facebook ufficiale è stato caricato il video in cui si sente il rombo della supercar che verrà usata nel Campionato Mondiale di Formula 1 2019 da Ferrari. Uno dei momenti più importanti ed emozionanti per i piloti e per tutti i membri della Scuderia, tra collaudatori, addetti ai lavori e appassionati, è proprio il fire up, ovvero la prima accensione del motore. Una grande soddisfazione per i meccanici e i tecnici che hanno lavorato per realizzare questa vettura da corsa dalle migliori performance possibili. E questo momento eccezionale è stato ripreso e pubblicato sui social network. Fa venire la pelle d’oca.

Il compito del nuovo bolide monoposto del Cavallino Rampante è far tornare la Casa di Maranello alla vittoria. Sono ben 12 anni che la tifoseria rossa aspetta questo momento ormai. I crash test della FIA sono stati superati brillantemente ormai una decina di giorni fa, sono sempre necessari per l’omologazione. La presentazione ufficiale avverrà il 15 febbraio, come ormai è stato annunciato da tempo e come ha confermato direttamente Ferrari. Non ci resta che attendere, tutto è pronto.

Il 17 marzo poi inizierà ufficialmente la nuova stagione di Formula 1 in Australia. Ferrari debutterà con i piloti Charles Leclerc, che ha preso il posto di Kimi Raikkonen, e il grande Sebastian Vettel. Il nuovo team principal che sostituirà Maurizio Arrivabene è Mattia Binotto. Il vero nome della vettura non è ancora stato svelato, per questo la chiamiamo con il nome del progetto, 670. Qualche settimana fa erano state rivelate alcune linee guida utilizzate per la realizzazione della macchina e quindi erano stati svelati anche alcuni possibili contenuti tecnici. Innanzitutto pare si tratti di un’evoluzione della competitiva SF71-H, un’auto che non aveva bisogno di una rivoluzione. La monoposto ha guidato infatti Ferrari a conquistare ben sei successi e sei pole position. Aspettiamo la presentazione ufficiale con impazienza per conoscere tutti i dettagli e le peculiarità della nuova Rossa.

MOTORI Ferrari svela il rombo della nuova monoposto di F1