Ferrari SF90 Stradale, il nuovo bolide con tecnologia ibrida

L'ultima nata di casa Maranello è una vettura estrema: 1000 cavalli, in un mix tra prestazioni spettacolari e tecnologia green

La Ferrari compie 90 anni, e i festeggiamenti hanno il sapore dell’innovazione: è stata infatti finalmente svelata la SF90 Stradale. Un’automobile estrema, con una tecnologia “rubata” alla Formula Uno e un’anima ibrida.

Perché è proprio questa, la vera novità: la nuova nata di casa Ferrari non è solo decisamente spinta, coi suoi tre propulsori elettrici (due all’anteriore e uno al posteriore) e il motore V8 già visto nella 488 GTB, ma è soprattutto la prima vettura marchiata col Cavallino rampante a montare un motore ibrido di serie. Un’innovazione, questa, che ha stupito tutti. Sin dalla presentazione del bolide – il cui nome rimanda all’attuale monoposto di Formula Uno – vicino alla pista di Fiorano.

Perché è davvero speciale, la Ferrari SF90 Stradale. E il merito va a quel motore endotermico a 8 cilindri a V di 90°, che qui convive con tre propulsori elettrici (due all’anteriore e uno, MGUK, al posteriore). I cavalli? Il primo ne produce 780, gli altri tre ne aggiungono 220. Il totale è da capogiro: 1000 cavalli per un’auto plug-in che è insieme estrema, innovativa e sorprendente.

Anzi, è la più estrema in assoluto. Ma non solo: gli ingegneri hanno deciso di dotarla di quattro ruote motrici, di un telaio in cui nuove leghe di alluminio si uniscono al carbonio, di una cambio doppia frizione a otto rapporti. Olte che di interni spettacolari, coi comandi touch, il volante che ricorda quello della Formula Uno e il display a schermo curvo ad altissima definizione. Non ci si stacca mai dalla strada, dunque, e a raccontarlo c’è il suo slogan: “EOTS-HOTS – Eyes on the Street, Hands on the Steering” (occhi sulla strada, mani sullo sterzo).

Completamente diversa dalle simil-berline a motore centrale-posteriore presentate nell’ultimo ventennio, la Ferrari SF90 Stradale ha l’aspetto di una supercar e un abitacolo preponderante. Del resto, le sue prestazioni sono straordinarie: da 0 a 100 km/h in 2.5 secondi, con la capacità di guidare per 25 chilometri utilizzando solo l’elettricità. Una vettura che è un esperimento, straordinariamente riuscito. Una Ferrari dall’animo green, il cui prezzo promette d’essere proibitivo. Ma ammirarla non costa nulla, e riempie gli occhi di bellezza.

Ferrari SF90 Stradale, il nuovo bolido con tecnologia ibrida

Fonte: Facebook (Ferrari)

MOTORI Ferrari SF90 Stradale, il nuovo bolide con tecnologia ibrida