FCA supporta i suoi clienti nell’acquisto di nuove auto da casa

Il Gruppo italo-americano supporta i cittadini in questo momento di emergenze Covid-19

Stiamo vivendo tutti un momento molto difficile a causa dell’epidemia di Coronavirus che ha colpito il nostro Paese e, in generale, tutto il mondo. In questa situazione si fanno avanti moltissime realtà anche nel settore auto per aiutare e supportare chi ne ha bisogno e far fronte alla crisi economica che purtroppo stiamo affrontando.

Praticamente tutte le attività commerciali sono chiuse e lo rimarranno ancora per chissà quanto, resta aperto solo chi vende beni e servizi di prima necessità. Il settore automotive si fa avanti in differenti modi, abbiamo visto infatti diversi brand rivoluzionare le proprie linee di produzione per iniziare a realizzare respiratori e mascherine al posto di auto. Tante le iniziative di supporto per far fronte a questo momento così difficile, anche il Mugello ha donato attrezzature utili per i malati di Coronavirus ricoverati.

FCA, dopo aver donato dei veicoli per l’emergenza e aver dichiarato (Manley ha scritto una lettera a questo proposito) di produrre un milione di mascherine al mese, oggi mette a disposizione nuove iniziative e azioni per supportare, attraverso la rete delle concessionarie, tutti i cittadini che, seppur ci troviamo in un momento di grave emergenza sanitaria, stanno pensando di acquistare un nuovo veicolo e quindi hanno bisogno di mettersi in contatto con un consulente di vendita FCA.

Il Gruppo ha attivato un servizio dedicato a dealer e clienti per comunicare senza che nessuno debba uscire di casa, si tratta di un processo innovativo di preventivazione che permetterà di svolgere on line la trattativa commerciale, la stessa che solitamente avviene negli showroom. Il personale di vendita è stato formato ad hoc e potrà essere al servizio del cliente per configurare un veicolo, realizzare il preventivo e presentare l’offerta commerciale completa di finanziamento.

Come ci si deve comportare? Basta fissare un appuntamento telefonico o via mail per ricevere un comodo link di connessione, senza dover installare nulla di particolare. Il Mercato Italia di FCA è pilota di questo progetto, che potrebbe poi espandersi in altri Paesi. Si tratta di un servizio facile e accessibile a tutti, possibile grazie all’applicazione Google Hangouts Meets, strumento di comunicazione on line molto intuitivo, che permette la visualizzazione sia di file e di immagini sia delle persone, attraverso delle videochiamate.

Una tecnologia che permette di gestire le relazioni a distanza, mettendo comunque al primo posto la fiducia e il rapporto di consulenza tra la rete dei dealer FCA e tutti gli italiani, in attesa di poter procedere all’acquisto. Le trattative dovranno comunque concretizzarsi di persona, appena possibile e in conformità ai decreti governativi, alla fine di questa emergenza.

L’iniziativa sarà supportata da una campagna ad hoc, attraverso il claim “Parcheggiati sì, fermi mai!”: un modo per sottolineare l’importanza di osservare le indicazioni sulla necessità di restare a casa, senza rinunciare alla proattività e a uno sguardo ottimista verso il futuro. Questo servizio sarà di sostegno concreto al sistema industriale italiano nel suo complesso, gli ordini raccolti serviranno a rilanciarlo al termine di questa crisi. Di grande supporto anche il fatto che le vetture e i veicoli commerciali finanziati con FCA Bank avranno la prima rata posticipata a gennaio 2021, per permettere ai clienti di cambiare veicolo in tutta tranquillità anche in questo periodo difficile.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI FCA supporta i suoi clienti nell’acquisto di nuove auto da casa