Fca, risarcimenti per i proprietari di Jeep e Ram EcoDiesel

Tutte le modalità e i tempi per presentare la domanda ai fini del rimborso dopo aver aggiornato il software

Fca annuncia risarcimenti per tutti coloro i quali hanno acquistato o noleggiato una Jeep Grand Cherokee o Ram 1500 tra il 2014 e il 2016 con il motore EcoDiesel.

Succede negli Stati Uniti, dove il brand ha ricevuto l’approvazione finale da parte delle autorità statunitensi al programma per la soluzione della class action avviata dai clienti che hanno riscontrato problemi al motore EcoDiesel V6 3.0. Al fine di ottenere il rimborso, gli ex possessori di uno dei modelli in questione, dovranno presentare un reclamo valido entro la data del 1 agosto 2019. Gli attuali proprietari, invece, avranno tempo fino al 3 febbraio 2011 per presentare il reclamo. In questo caso, per ottenere il risarcimento annunciato da Fca, bisognerà aggiornare il software entro il 3 maggio 2021. La nuova versione sarà disponibile entro i prossimi quindici giorni e non influirà in nessun modo sul risparmio di carburante, sulle prestazioni o sull’affidabilità delle automobili.

Il procedimento dovrebbe essere abbastanza rapido ma per andare incontro alle esigenze dei clienti statunitensi, il gruppo Fca fornirà loro un veicolo in prestito a titolo totalmente gratuito, a patto che la riparazione in officina richieda più di tre ore oppure non venga completata entro questo limite di tempo. I primi proprietari di una Jeep Grand Cherokee o Ram 1500 con motore EcoDiesel potranno ricevere fino a 3075 dollari, mentre i secondi proprietari avranno diritto ad una cifra leggermente inferiore, pari a 2460 dollari americani. Per chi ha noleggiato una delle due vettore, invece, il risarcimento sarà di 990 dollari.

“Fca ha ricevuto l’approvazione finale per la class action che pone fine ad una controversia sulle prestazioni di determinati veicoli equipaggiati con motori EcoDiesel V6 da 3,0 litri – si legge sulla nota ufficiale pubblicata da Fca – l’approvazione apre il periodo di benefit per i clienti interessanti, dando il via agli aggiornamenti gratuiti del software di controllo del motore e ad una garanzia estesa sui powertrain per i pickup Ram 1500 2014-2016 e SUV Jeep Grand Cherokee. Chi presenterà richiesta tempestiva di risarcimento riceverà un pagamento in contati. Nell’ambito del regolamento di azione collettiva, i proprietari possono ricevere fino a 3075 dollari, mentre gli affittuari fino a 990 dollari. Non verranno presi in considerazioni reclami senza aggiornamento del software entro il 3 maggio 2021″.

MOTORI Fca, risarcimenti per i proprietari di Jeep e Ram EcoDiesel