Fca accusa Mahindra di copiare Jeep

Dopo la denuncia di Fca, la US International Trade Commission segue il caso Mahindra – Jeep

A seguito di una denuncia da parte di Fiat Chrysler ai danni di Mahindra, è stata ingaggiata l’agenzia americana USITC per indagare.

L’indagine è stata condotta sul veicolo fuoristrada della più importante Casa automobilistica indiana, lanciato dalla stessa a Detroit all’inizio di quest’anno. Secondo quanto è stato affermato da Fca, alcune parti, il design e l’aspetto del Roxor di Mahindra sono violazione dei diritti di proprietà intellettuale di uno dei suoi marchi. Il motivo sta nella completa somiglianza dell’auto prodotta in India con una Jeep.

Fiat Chrysler ha richiesto che USITC emettesse un ordine di immediata cessazione delle vendite delle parti del Roxor. Il Giudice Amministrativo ha fatto una prima valutazione per accertare che ci sia davvero una violazione testimoniabile, il tutto poi passa al riesame da parte della Commissione, che ha annunciato l’avvio di un’indagine relativa ai brevetti su Roxor, che intende completare entro 45 giorni. Ad agosto, Mahindra aveva dichiarato la denuncia di Fca senza alcuna giustificazione e senza merito, quindi inidonea. Fiat Chrysler non aveva presentato alcuna richiesta di risarcimento monetario, ma voleva impedire a Mahindra di importare le componenti dagli Stati Uniti, in modo che terminasse la violazione dei diritti di proprietà intellettuale di Fca.

È battaglia legale quindi tra Fca e Mahindra. L’auto a cui somiglia di più il Roxon tra tutti i modelli Jeep è sicuramente la Wrangler nelle sue varie versioni. Il confronto è impressionante davvero, hanno la stessa forma della carrozzeria e pure la griglia anteriore uguale, per non parlare della somiglianza dei fanali tondi. Le soft top sono quelle che sembrano più simili in assoluto. Anche questo ha indotto l’Antitrust americano ad avviare di un’inchiesta sui fuoristrada Roxor, accogliendo la richiesta di Fiat Chrysler Automobiles, che sostiene che i veicoli indiani violino il copyright sul design della Jeep.

La Mahindra Roxor è una 4×4 che con motore turbo diesel di 2.5 litri, con una potenza di 62 Cv. Sulla stessa è presente il cambio a cinque marce e la trazione integrale inseribile. Sarà prodotta in un nuovo stabilimento di Auburn Hills, che tra l’altro è la stessa località del Michigan dove ha avuto sede la Jeep. Attendiamo gli sviluppi per vedere come andrà a finire la vicenda.

MOTORI Fca accusa Mahindra di copiare Jeep