Fca accelera verso la guida autonoma e sigla un nuovo accordo

Nuova intesa tra Fca e Aurora per sviluppare veicoli commerciali a guida autonoma

Fca ha annunciato di aver creato le basi per una partnership con Aurora per la realizzazione di nuovi mezzi autonomi.

Si parla di veicoli commerciali che si guidano da soli, Aurora Driver è la piattaforma creata dalla società che comprende hardware, software e servizi che guidano i veicoli in modo sicuro nel mondo. Offre un’autonomia di guida al livello 4, una tecnologia in grado di percepire l’ambiente e di procedere nella guida senza l’intervento umano.

Attraverso questa proposta di partnership, Fca e Aurora vorrebbero integrare la piattaforma Aurora Driver nelle linee di veicoli commerciali Fca, per permettere una varietà di soluzioni personalizzate per questa tipologia di clienti in un momento in cui lo stile di vita sta cambiando e le nuove e sempre più sfruttate opportunità di shopping online, possibili grazie all’infinità di e-commerce presenti in rete per tutti, stanno creando delle nuove occasioni nel campo della logistica.

Mike Manley, Chief Executive Officer di Fiat Chrysler Automobiles, ha dichiarato: “Nell’ambito della strategia dei veicoli autonomi di Fca, continueremo a collaborare con partner strategici per soddisfare le esigenze dei clienti in un settore in rapida evoluzione. A questo proposito, Aurora offre uno skillset unico combinato con una tecnologia avanzata e mirata che integra e migliora il nostro approccio alla guida autonoma”.

Dal canto suo, come ben sappiamo, Fca mette in gioco la sua grande e profonda esperienza nella progettazione, nello sviluppo e nella produzione di un’ampia gamma di veicoli commerciali, oltre ad apportare il grande valore aggiunto dei rapporti consolidati con una vasta gamma di fornitori, concessionari e clienti di veicoli commerciali, che ovviamente sono necessari e fondamentali per implementare questa tecnologia. Dall’altra parte le parole di Sterling Anderson, il Co-fondatore di Aurora e Chief Product Officer dell’azienda esprime la sua visione positiva dell’accordo in questo modo: “Siamo entusiasti di stringere una partnership con Fca US per sviluppare un modello di business significativo per offrire i vantaggi dei veicoli commerciali a guida autonoma.”

L’obiettivo di Aurora è quella di offrire i vantaggi della tecnologia di guida autonoma in modo sicuro e rapido. Aurora Driver è una piattaforma che riunisce il software e l’hardware per alimentare il trasporto del futuro, fondata nel 2017 da tre dei leader mondiali dell’industria dei veicoli a guida autonoma, Chris Urmson, Sterling Anderson e Drew Bagnell.

MOTORI Fca accelera verso la guida autonoma e sigla un nuovo accordo