Fast and Furious, la maledizione si abbatte ancora

Il famosissimo film di auto e motori eccezionali purtroppo è appena stato nuovamente colpito da una tragedia

Fast and Furious è il film che noi tutti conosciamo e continua a farci battere i cuori e farci venire la pelle d’oca.

Macchine eccezionali e gare emozionanti e mozzafiato occupano la scena di continuo, una pellicola da urlo che però purtroppo è stata colpita nuovamente dalla maledizione. Ebbene sì. Dopo il tragico incidente avvenuto nel 2013 in cui perse la vita uno degli attori protagonisti e tanto amati, Paul Walker, oggi un nuovo dramma durante le riprese. L’uomo che è stato colpito è Joe Watts, la controfigura di Vin Diesel, che è caduto di testa mentre girava una scena in cui doveva saltare da un balcone, facendo un volo da nove metri di altezza.

Lo stuntman ora versa in condizioni gravissime e traumatiche, è stato trasportato d’urgenza immediatamente in ospedale e la sua fidanzata Tilly Powell ha rilasciato queste poche parole: “Ha subito un grave trauma cranico ed è in coma indotto. È stabile e costantemente monitorato”. Vin Diesel era sul set e ha visto in diretta tutto quello che è successo, una fonte vicina all’attore americano, rimasto senza parole, ha dichiarato, parlando di Vin Diesel: “È stato visto sul set qualche secondo dopo la tragedia. Era pallido, sotto shock e in lacrime. Ha visto cosa è successo”. Le riprese sono state interrotte immediatamente e tutta la produzione del film è ovviamente sconvolta da quello che è successo.

La fidanzata dello stuntman ha rilasciato una dichiarazione scritta sui social, precisamente sulla sua pagina Facebook ha pubblicato questo messaggio: “Lo amo moltissimo e il mio cuore è devastato. La sua famiglia e gli amici sono al suo fianco per aiutarlo ad affrontare tutto questo”.

Per il film Fast and Furious gli attori e la controfigura stavano girando una scena da un balcone molto alto. Lo stuntman è saltato attaccato a un filo di sicurezza, ma sembra che il cavo si sia spezzato. Pare proprio che qualcosa sia andato storto, così l’uomo è precipitato a terra ed è atterrato sulla sua testa. Ci sono stati sussulti e urla quando Watts ha colpito il pavimento. Un incidente terribile e tra l’altro completamente ripreso dalla fotocamera. Il video ovviamente è stato consegnato alla Polizia. Ancora una volta la saga di Fast and Furious è stata colpita dalla maledizione, il set è stato chiuso e le riprese sono state interrotte.

MOTORI Fast and Furious, la maledizione si abbatte ancora