Elon Musk contro le emissioni, promette un premio di 100 milioni

Il CEO di Tesla non smette di stupirci e oggi addirittura mette in palio un premio che fa gola a molti

Elon Musk è noto per essere a capo di una delle Case automobilistiche che oggi sta avendo più successo, una delle aziende pioniere nel settore della mobilità a zero emissioni, che produce auto elettriche all’avanguardia e con contenuti premium di ultima generazione.

Ma non è tutto, l’eclettico CEO di Tesla non è famoso solo per questo, come abbiamo visto di recente infatti ha conquistato il titolo di “l’uomo più ricco del mondo”. Quello che inoltre sappiamo è che Elon Musk twitta parecchio, naviga sul social e lo utilizza spesso per fare comunicazioni anche molto importanti al mondo.

È successo anche stavolta, il patron di Tesla con un tweet ha promesso che donerà il grandioso premio di 100 milioni di dollari a chi sarà in grado di realizzare la migliore tecnologia che catturi il carbonio presente nell’aria. Estroso lui e estrose le sue proposte, l’imprenditore miliardario, che ama esprimersi attraverso Twitter, ha lanciato questo messaggio.

Non è la prima volta che lo fa e, anzi, alcuni dei suoi tweet in passato sono diventati celebri, nonostante gli abbiano anche procurato delle grane. Oggi il grande scalpore è nato dal suo ultimo annuncio apparso sul social: questa enorme ricompensa promessa appunto a chi riuscirà a produrre la migliore tecnologia che catturi le emissioni di anidride carbonica nell’aria. Una somma che per noi “comuni mortali” è sicuramente molto rilevante, ma che ovviamente per Musk, l’uomo più ricco al mondo secondo Forbes, non rappresenta certo un problema. È infatti lui l’imprenditore che ha guadagnato di più nell’era di Donald Trump (in tutto il mondo). Il suo patrimonio valeva 12,9 miliardi di dollari quando Trump ha assunto l’incarico nel 2017 e adesso vale 184 miliardi; le azioni di Tesla hanno guadagnato il 1.625% nei quattro anni della presidenza di Trump.

Queste le parole del tweet di Musk: “Sto donando $ 100M di premio per la migliore tecnologia di cattura del carbonio”. Con un messaggio seguente lo stesso ha invece annunciato: “Dettagli la prossima settimana”. Sicuramente la cattura delle emissioni che riscaldano il pianeta è una tematica molto sentita e importante per quanto riguarda tutto il filone dei progetti volti a controllare il cambiamento climatico. I progressi fatti in questo campo ad oggi però sono ancora davvero pochissimi, gli sforzi sono concentrati prevalentemente sul taglio delle emissioni, molto meno sulla cattura del carbonio già presente nell’aria, o almeno fino ad ora. Chissà se davvero qualcuno riuscirà a colpire Elon Musk (e il mondo) e a guadagnarsi l’ambito bottino.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Elon Musk contro le emissioni, promette un premio di 100 milioni