Ecotassa: si farà per i Suv e per le auto extralusso

Dopo un lungo vertice di quattro ore Matteo Salvini e Luigi Di Maio avrebbero trovato un compromesso anche sulla cosiddetta ecotassa sulle auto con motore termico.

I dettagli precisi non sono ancora noti: l’ecotassa si farà ma solo le auto extralusso e sui Suv, verrebbe esclusa per quelle di piccola cilindrata. ,

Sarebbe questo, a quanto si apprende da fonti di governo, il nuovo accordo tra M5S e Lega sul nodo dell’ecotassa per le auto inquinanti.

Nell’accordo è previsto anche un consistente investimento sulle colonnine per la ricarica elettrica. Resterebbe invariato il ‘bonus’ fino a 6mila euro per auto elettriche e ibride. Secondo l’emendamento approvato a Montecitorio, gli incentivi auto saranno suddiviso in tre fasce: 1.500 euro per le auto che emettono tra 70 e 90 grammi di CO2 al km, 3.000 euro tra 20 e 70 g/km e 6.000 euro tra 0 e 20 g/km. Possibile che anche questa platea debba esser compressa.

Abbiamo confermato l’ecosconto fino a 6.000 euro per le macchine elettriche e non inquinanti – ha scritto il leader M5S sui social – senza tassare nessuna delle auto in circolazione né l’acquisto di nuove utilitarie. Solo chi deciderà di acquistare un suv diesel o a benzina o una “super car” extralusso pagherà qualcosa in più“.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Ecotassa: si farà per i Suv e per le auto extralusso