Due morti in uno schianto di Tesla con Autopilot

Gravissimo sinistro che ha provocato due vittime in Texas, pare che la colpa sia dell’auto che ‘guidava da sola’

Dell’Autopilot di Tesla (e non solo) abbiamo parlato diverse volte, della tecnologia di ultima generazione che rende le vetture praticamente autonome, in grado di guidare da sole, senza avere un conducente al volante.

Tutto molto bello, se non fosse per la pericolosità, in alcune circostanze, di questo sistema (almeno per il momento). In realtà ha già causato diversi incidenti anche gravi, che hanno fatto sì che parecchie Case auto facessero un passo indietro proprio per concentrarsi sulle migliorie da apportare a questa tecnologia, che sicuramente è quella del futuro.

Quello che sappiamo oggi (abbiamo letto una notizia di ANSA, che riporta quanto accaduto direttamente dal Wall Street Journal), è che due persone hanno perso la vita mentre si trovavano a bordo della loro Tesla. Pare, secondo quanto dichiarato dalla Polizia, che la vettura in quel momento non avesse un conducente al volante, ma guidasse completamente da sola. La Tesla viaggiava a velocità elevata nella zona a nord di Houston, fino a ritrovarsi schiantata contro un albero; dopo di che si è incendiata e per i due occupanti non c’è stato niente da fare.

Nel momento in cui la Polizia è stata allertata ed è arrivata sul luogo dell’incidente, ha trovato le due vittime nel veicolo: una era seduta dietro, l’altra sul sedile accanto a quello del posto del guidatore. ‘Sicuramente’ quindi l’auto guidava con l’Autopilot.

Al momento ancora nessun investigatore e esperto ha già confermato il fatto che fosse in funzione il sistema di assistenza di guida nel momento del grave incidente, anche se è quasi certo. C’è una cosa molto importante da sapere, ad oggi le auto a guida autonoma non sono ancora completamente autonome, bisogna fare attenzione. Per fare un esempio, anche la stessa Casa automobilistica Tesla, sul suo sito web e in generale sul materiale relativo ai suoi veicoli, avvisa ogni possibile cliente che il sistema in questo momento non è in grado ancora di rendere le auto pienamente autonome e che quindi serve assolutamente la supervisione del conducente durante i viaggi (nonostante purtroppo ci siano alcuni guidatori che rischiano con gesti estremi).

Deve essere chiara questa informazione soprattutto perché, ne abbiamo purtroppo l’esempio, ad oggi lasciar guidare la macchina da sola potrebbe essere davvero molto pericoloso, fino a mettere a rischio anche la propria vita.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Due morti in uno schianto di Tesla con Autopilot