Dopo l’incidente mortale, stop alle auto a guida autonoma in Italia?

Dopo il tragico schianto di pochi giorni fa, il Codacons chiede lo stop alle auto a guida autonoma in Italia

Lo scorso 7 maggio – ma la notizia è stata divulgata solo pochi giorni fa – si è verificato il primo incidente mortale che ha coinvolto un’auto Tesla a guida autonoma: l’auto, con a bordo un ex militare dei corpi Navy SEAL, si è schiantata contro un tir proveniente dalla direzione opposta che stava svoltando a sinistra.

L’incidente, avvenuto nei pressi di Williston, in Florida, è il primo mortale in oltre 130 milioni di miglia percorse da auto con guida autonoma e, secondo quanto riportato da Tesla Motors, sembra sia stato causato dal fatto che il sistema non avrebbe riconosciuto il fianco bianco del rimorchio, reso indistinguibile dal cielo luminoso.

In attesa che le indagini chiariscano definitivamente le modalità dell’incidente e i motivi che l’hanno provocato, il fatto ha ovviamente suscitato forti reazioni in tutto il mondo dell’automotive e in Italia c’è chi ha vorrebbe impedire i test e la circolazione sulle strade di tali vetture fino quando non sarà garantita in modo assoluto la sicurezza di questa tipologia di veicoli. A farsi portavoce di questo ‘fronte’ è stato il Codacons, il Coordinamento delle associazioni per la difesa dell’ambiente e dei diritti degli utenti e dei consumatori,

“Non siamo certo contro il progresso e non ci opponiamo alle nuove tecnologie quando queste facilitano la vita dei cittadini – ha dichiarato Carlo Rienzi, presidente dell’associazione – Tuttavia, in in questo caso le incognite sono ancora troppe e i pericoli per la sicurezza degli utenti esistono e sono tangibili, come ha dimostrato l’incidente mortale avvenuto negli Stati Uniti”.

“Per questo chiediamo al Ministero dei Trasporti di vietare del tutto non solo la circolazione in Italia di veicoli senza conducente, ma anche test e sperimentazioni sul nostro territorio, sulla base del principio di precauzione e fino a che non sarà garantita la totale sicurezza sia per gli utenti che viaggiano a bordo di tali automobili intelligenti, sia per i pedoni e per gli altri automobilisti ‘tradizionali'”, ha aggiunto il numero uno del Codacons. Restiamo in attesa della risposta del Governo.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Dopo l’incidente mortale, stop alle auto a guida autonoma in Ita...