Con il Decreto Semplificazioni i netturbini potranno dare le multe per divieto di sosta

I netturbini avranno il potere di dare multe solo per divieto di sosta o di fermata nei casi connessi all'espletamento delle normali attività.

Il nuovo Decreto Semplificazioni contiene alcune importanti modifiche del Codice della Strada. Tra le novità più importanti anche la possibilità per i netturbini di elevare sanzioni.

Con l’ articolo 12-bis dedicato a Prevenzione ed accertamento delle violazioni in materia di sosta e fermata il sindaco potrà affidare questo incarico ai dipendenti delle aziende municipalizzate o delle imprese addette alla raccolta dei rifiuti urbani e alla pulizia delle strade.

I netturbini quindi avranno il potere di dare multe solo per divieto di sosta o di fermata nei casi connessi all’espletamento delle normali attività.

In sostanza: se un’auto viene trovata nei pressi di un cassonetto o dove era prevista la pulizia della strada, lo spazzino potrà procedere con la sanzione del caso.

Ovviamente non sono mancate le polemiche. “Semplificare – ha detto al Giornale Federica Zanella (Fi) – per il governo significa trovare nuovi modi di tartassare i cittadini”.

Nuovi poteri agli ausiliari del traffico e autovelox in città

Altre le novità rilevanti nel nuovo Codice della Strada sono contenute nel DL Semplificazioni. Per porre fine al fenomeno della sosta selvaggia (o, quanto meno, arginarlo), i Sindaci potranno assegnare nuovi “poteri” anche ai dipendenti comunali e ausiliari del traffico, che avranno così la facoltà di sanzionare anche con la rimozione le auto in sosta di fronte ai cassonetti della nettezza urbana.

Come scritto in questo articolo la novità di maggior rilievo riguarda, ovviamente, la possibilità per le amministrazioni comunali di installare nuovi rilevatori di velocità. A differenza di quanto accade sinora, gli autovelox potranno essere montati anche nelle strade di quartiere, e non solo su quelle a scorrimento veloce. Ciò vuol dire che, molto probabilmente, si assisterà a un proliferare di nuove macchinette all’interno dei centri storici, con l’obiettivo di tutelare l’incolumità dei pedoni.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Con il Decreto Semplificazioni i netturbini potranno dare le multe per...