Costo metano alle stelle: distributori a rischio

L’aumento esponenziale del prezzo del gas naturale mette a rischio un intero comparto: molti distributori di metano rischiano di dover chiudere

Assogametano e Federmetano lanciano l’allarme: l’emergenza legata ai prezzi del gas naturale, con la discussione sull’eventuale “price cap” rimandata all’autunno, rischia di mettere in ginocchio un intero settore.

I prezzi che gli operatori si trovano ad affrontare sono “circa otto volte quelli di un anno fa”, sottolinea Assogasmetano, e c’è il rischio concreto che molti si trovino costretti a chiudere le stazioni di rifornimento.

Registrati a Virgilio Motori per continuare a leggere questo contenuto
Bastano pochi click (ed è totalmente gratuito)