E’ arrivata la beffa per chi ha un’auto a metano

Crisi per il settore dei trasporti, il prezzo del gas metano sale a livelli mai visti prima d’ora: costi altissimi

Il prezzo del metano è aumentato vertiginosamente in pochissimi giorni, raggiungendo numeri che finora non avevamo mai visto. Una gran beffa per gli automobilisti e tutti coloro che usano questo gas come carburante, con l’unico obiettivo di risparmiare; si prospetta un’ulteriore crisi per il settore dei trasporti.

Un comparto, insieme a quello automobilistico, che già sta vivendo una situazione difficile, a causa di tutte le conseguenze che la pandemia di Coronavirus e il lockdown hanno portato. L’allarme oggi è serio, il costo del metano deve tornare ai suoi livelli, ci sono degli importanti equilibri da monitorare. Con il mese di ottobre i prezzi sono davvero saliti ‘alle stelle’, addirittura il gas oggi costa più sia della benzina che del gasolio, è diventato il carburante più caro in assoluto. Sembra assurdo, ma è così.

Quello del trasporto a metano è un settore che da anni viene scelto perché offre un costo ridotto del ‘pieno’. L’aumento repentino dei prezzi, che per decenni sono sempre stati stabili, negli ultimi giorni ha messo tutto in discussione. Il grande vantaggio per cui gli automobilisti scelgono questa tipologia di motori è dato dal fatto che auto e veicoli commerciali possono beneficiare di un pieno con una spesa ridotta rispetto agli altri carburanti.

Oggi inaspettatamente crolla questa certezza, dopo anni e anni. Anche le associazioni di categoria, in questi ultimi giorni, sono in difficoltà. Si parla dei mercati di materia prima in crisi e dei prezzi che salgono improvvisamente a livelli mai raggiunti. Si va al raddoppio! Proprio così, si è passati da 1 euro a 2. E oggi nessuno è in grado di confermare quale sia la reale causa di questa situazione: c’è chi parla di forti poteri nel mondo delle materie prime e chi invece di una crisi di risorse. Non si sa, quello che è sicuro è che oggi, in Italia, in alcune stazioni di rifornimento, il prezzo del metano è passato a 2 euro al kg.

Le associazioni ‘alzano la voce’, Federmetano ha annunciato di essere già alla ricerca di misure per riuscire a calmierare i prezzi. È ovvio che le persone abituate a viaggiare a metano e quindi a risparmiare, oggi perdono il loro principale vantaggio, dato dal costo di questa materia prima, per questo il settore è in gran subbuglio.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI E’ arrivata la beffa per chi ha un’auto a metano