Cazoo rileva Brumbrum e punta l’Italia

La piattaforma italiana per noleggio e vendita di auto online è stata rilevata dal colosso europeo Cazoo

Cazoo è una realtà molto importante nel settore della vendita di auto online, colosso europeo e quotato in Borsa a New York; l’azienda ha recentemente acquisito BrumBrum, la nota piattaforma che lavora nel settore della vendita e del noleggio a lungo termine di auto online in Italia. È stata acquistata per 80 milioni di euro.

L’obiettivo primario che ha mosso questa azione è stato quello di velocizzare il lancio del suo servizio in Italia e rendere la compravendita di vetture agile e semplice, come è già successo anche in Germania, in Spagna, in Regno Unito e in Francia. L’imprenditore inglese Alex Chesterman ha fondato l’azienda Cazoo nel 2018, è una realtà che cresce molto velocemente, quella che possiamo definire una vera e propria pioniera del passaggio alle vendite di auto online.

Il Gruppo ha intenzione di lanciare il servizio in tutta Italia non appena sarà conclusa l’acquisizione. Per quanto riguarda la sede di Brumbrum, si trova a Milano dal 2016 e impiega 180 persone. Cazoo ha quindi deciso di allargarsi anche nel nostro Paese.

Gli obiettivi di Cazoo

BrumBrum è stata acquisita da Cazoo dopo Swipcar, Drover e Cluno. Come abbiamo detto, dallo scorso anno Cazoo è anche quotata alla Borsa di New York, al suo servizio lavorano ben più di 3.800 persone di primo livello distribuite tra Regno Unito, Francia, Germania, Spagna e Portogallo. Dal momento del lancio della società, in epoca pre-Covid, l’azienda ha venduto più di 50.000 auto e i consumatori continuano a sceglierla grazie alle sue capacità, alla trasparenza, alla comodità e al valore.

La piattaforma combinerà il brand leader e la capacità finanziaria della multinazionale con l’esperienza nel mercato locale e le relazioni commerciali in Italia.

L’affare tra Cazoo e BrumBrum

80 milioni di euro, questo è il valore dell’acquisizione, e l’offerta si basa sull’integrazione di azioni e cash. Grazie alle più recenti operazioni, oggi Cazoo è presente nei cinque maggiori mercati europei del settore automotive. Alex Chesterman, CEO di Cazoo, ha dichiarato quanto segue: “Ci stiamo espandendo nei mercati chiave in Europa più velocemente di quanto avevamo previsto, e questa acquisizione accelererà i nostri piani di lancio in Italia, in modo da offrire ai clienti una migliore selezione, valore, qualità e comodità al momento dell’acquisto o del noleggio a lungo termine della loro prossima auto. Non vedo l’ora di dare il benvenuto al team di BrumBrum all’interno di Cazoo, e di lavorare con loro per offrire la migliore esperienza di acquisto di auto ai consumatori italiani.

Oltre ai commenti del fondatore di Cazoo, possiamo aggiungere anche le parole di Francesco Banfi, CEO e fondatore di BrumBrum, che ha dichiarato: “La loro visione e la loro strategia sono interamente allineate con la nostra, e non vedo l’ora di unire le forze e accelerare il lancio di Cazoo e la trasformazione digitale della compravendita e noleggio a lungo termine di auto in Italia e nel resto d’Europa”.

A proposito di BrumBrum, ne abbiamo parlato in differenti occasioni. Dell’azienda infatti fa parte anche un Osservatorio grazie al quale, il mese scorso, abbiamo potuto apprendere ad esempio quali sono le vetture in vendita sul mercato italiano che si svalutano meno. Secondo le indagini effettuate, la vincitrice in assoluto è la MINI 3 porte.

E di Cazoo invece avevamo parlato nel 2020, sponsor presente sulle maglie di alcune squadre di calcio inglesi, come sulle divise di Aston Villa ed Everton.