Catania, non gli rinnovano la patente perché omosessuale

Un uomo di Catania si è rivolto al Giudice di Pace dopo che gli è stato negato il rinnovo per la la patente di guida.

Il motivo non c’entra nulla con le sue capacità di guida ma si è visto negare il documento in quanto ha dichiarato di essere omosessuale. La storia viene riportata dal quotidiano La Sicilia.

Nell’opposizione presentata al giudice attraverso l’associazione nazionale Agitalia, che ha sede a Palermo, si legge ”Il ricorrente è titolare di patente di guida del tipo B conseguita nel Marzo 2007. Lo scorso giugno si sottoponeva a visita medica legale presso l’Asl con presentazione del certificato medico anamnestico rilasciato dal proprio medico di famiglia per il primo rinnovo decennale… Consapevole delle responsabilità civili e penali per le dichiarazioni false o mendaci, informava il medico esaminatore della propria condizione personale di omosessualità che lo aveva in passato portato a essere escluso per inidoneità all’uso delle armi dal concorso nelle Forze dell’ordine. A seguito di atto interno della Motorizzazione civile di Catania, la Prefettura negava il rinnovo per i mancati requisiti psicofisici richiesti per l’idoneità alla guida…”.

 

Catania, non gli rinnovano la patente perché omosessuale
MOTORI Catania, non gli rinnovano la patente perché omosessuale