Bollo auto illegale in Italia ma si tratta di una ‘fake news’

Il nuovo servizio del Commissariato di Polizia on line segnala una fake news sul bollo auto

Sta circolando in queste giorni in rete una notizia, già peraltro divulgata diverso tempo fa, secondo la quale il pagamento del bollo dell’auto in Italia sarebbe illegale, in quanto violerebbe le normative europee.

Secondo quanto affermato dalla notizia l’Italia, per tale motivo, sarebbe oggetto da parte dell’Unione Europea di una sanzione annuale.

Si tratta quindi di una notizia priva di fondamento, la tassazione sulla proprietà delle autovetture peraltro si paga anche in altri paesi europei come ad esempio la Germania, la Spagna e la Francia.

Questo genere di fake news (notizie false) viene ora segnalato con un ‘bollino rosso’ dal sito Internet del Commissariato della Polizia di Stato.

Si tratta di nuovo servizio – presentato lo scorso 18 gennaio dal ministro dell’Interno, Marco Minniti e dal capo della polizia, Franco Gabrielli – che consente ai cittadini di segnalare una possibile notizia falsa, sulla quale la polizia attiverà verifiche se si tratta di informazioni ”manifestamente infondate o tendenziose, ovvero apertamente diffamatorie”.

Bollo auto illegale in Italia ma si tratta di una ‘fake news’
MOTORI Bollo auto illegale in Italia ma si tratta di una ‘fake new...