BlaBlaBus, il nuovo progetto di BlaBlaCar per viaggiare in pullman

Non solo auto ma anche pullman, BlaBlaCar espande la sua attività al servizio dei clienti

La società di carpooling di successo da deciso di lanciare un nuovo servizio, si tratta di BlaBlaBus.

Il primo autobus legato a questo nuovo progetto è partito proprio questa mattina da Bologna in direzione Montpelier, fermando a Parma, Genova, Nizza, Marsiglia e Tolone. In questo caso il servizio funziona prenotando il proprio posto per la tratta a cui si è interessati, come un classico viaggio in pullman. L’idea del gruppo però è quella di dare la possibilità di bloccare prima il viaggio e offrire più spazio per i bagagli.

BlaBlaCar è nato in Francia nel 2016 ed oggi è già attivo in 22 Paesi del mondo, continua ad avere successo e ad espandersi, creando proprio oggi questa nuova opportunità per i clienti. Andrea Saviane, direttore generale del gruppo in Italia, ha dichiarato: “Carpooling e bus sono offerte tra loro complementari, che aggiungono qualcosa di più al cliente. Non sostitutive, parlano allo stesso pubblico, che punta su tariffe low cost e ha necessità di coprire tratte lunghe”. Quello che cambia è la pianificazione, con l’auto, prenoti a ridosso della data di partenza, il viaggio in bus invece è programmabile anche mesi prima.

La scelta delle tratte da coprire con i pullman è mirata. “Optiamo per quelle più frequentate, dove siamo sicuri che ci sia domanda e possiamo riempire i mezzi. Abbiamo calcolato che un autobus pieno al 60% impatta meno sull’ambiente che un’auto con 4 persone a bordo: le emissioni di anidride carbonica per persona sono meno elevate”, spiega sempre Andrea Saviane.

Già durante questa stagione estiva ci saranno dei viaggi che collegheranno destinazioni rilevanti in Europa come Barcellona, Parigi, Monaco, Berlino con partenze da Bologna, da Bergamo, Da Milano, da Torino, da Parma e da Genova. Entro la fine di quest’anno vi saranno ben dieci città italiane collegate con le principali capitali europee grazie al servizio BlaBlaBus.

Blablabus

Nel primo periodo ci saranno prezzi lancio e quindi dei viaggi in offerta e scontati, poi seguiranno l’andamento classico del dynamic pricing e quindi da 4.99 euro. Chi prenota per primo solitamente è agevolato da tariffe più economiche e poi via via salendo. I prezzi comunque, secondo Saviane, sono molto competitivi rispetto agli altri competitors sul mercato.

Per quanto riguarda la flotta, tutti i pullman del nuovo servizio di BlaBlaCar sono Euro 6 con differenti accessori utili a bordo, come prese elettriche, wi-fi e toilette o ancora la possibilità di stivare le valige grnadi e tenere con sé i bagagli a mano.

BlaBlaBus dimostra come la società stia prendendo la direzione della multimodalità, un trend mondiale che unisce più servizi integrati in una sola piattaforma. Saviane sostiene: “L’obiettivo è quello di diventare i leader del trasporto condiviso su strada in ambito extraurbano. La condivisione rimane sempre il nostro focus”.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI BlaBlaBus, il nuovo progetto di BlaBlaCar per viaggiare in pullma...