Autostrade: la Liguria rischia la paralisi ad agosto

Un tratto della A10 verrà chiuso per permettere il rifacimento della volta della galleria “Provenzale”

Nuovi possibili ostacoli sono pronti a mettere a dura prova la quotidianità e le vacanze degli italiani. Dopo gli ultimi lavori che hanno rallentato la viabilità sulla A10 Genova-Ventimiglia, un nuovo blocco autostradale potrebbe immobilizzare la Liguria nel mese estivo più caldo per i viaggi, con la chiusura direzione ponente del tratto dal 6 al 23 agosto.

Ad annunciarlo, in videoconferenza, sono stati la Regione Liguria, concessionari autostradali, Camera di commercio e Anci, che hanno riferito che la chiusura è dovuta a dei lavori necessari sul tratto. L’A10, secondo i dettagli forniti, resterà chiusa a ridosso del nodo genovese tra il bivio con l’A7 e Genova Pra’, col blocco che avverrà dalle 22 del 6 agosto fino a tutto il 23 agosto, di giorno e di notte.

I lavori resi noti riguardando il rifacimento della volta della galleria “Provenzale”, non eseguibili in condizioni di traffico normale. Per chi si muoverà in direzione del capoluogo ligure, invece, l’autostrada dovrebbe restare percorribile a due corsie, come richiesto dal Comune per evitare ulteriori problemi di traffico verso Genova che sarà chiamata ad affrontare il caos per 18 giorni nei quali tutte le auto che viaggeranno direzione Ventimiglia verranno convogliate verso la viabilità ordinaria.

Dalla Regione era arrivata la richiesta di trattare sulle date dei lavori, ma l’ispettore ministeriale Placido Migliorino è stato netto, con ancora negli occhi la tragedia che ha colpito il Ponte Morandi: “O si fanno quei lavori entro il 25 agosto, oppure quel tratto dovrà chiudere comunque, perché non è agibile“.

Alla base della decisione di queste date, secondo Aspi, ci sono dei dati che indicano una flessione di circa il 10% della circolazione dei mezzi privati e del 20% di quelli pesanti in quel periodo. Gli enti locali, preoccupati per il possibile caos nelle settimane di agosto, hanno aperto un tavolo insieme al sindaco di Genova Marco Bucci, nel quale verranno esaminate diverse ipotesi, come ad esempio la deviazione del traffico in direzione di Genova Aeroporto o dello svincolo di Genova Ovest e il mantenimento del traffico in autostrada su un’unica carreggiata.

Dopo aver visto introdurre nuovi abbonamenti Telepass “Pay per Use” che fanno risparmiare i viaggiatori, da parte di Autostrade c’è la speranza di non vedere il traffico ligure congestionato nel periodo in cui l’A10 verrà chiusa per lavori. Ma già a maggio, per lavori sul viadotto Valle Ragone sull’A12, la chiusura ai mezzi pesanti aveva causato traffico fuori controllo nelle località del Tigullio.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Autostrade: la Liguria rischia la paralisi ad agosto