Ausiliario della sosta preso a pugni per una multa

E' successo a Perugia e la notizia è riportata dalle cronache locali

A Perugia l’ira per una multa di un ausiliario del traffico ha provocato una reazione violenta di un’automobilista.

Un quarantacinquenne di origine rumena, ha tirato un pugno in faccia all’ausiliario del traffico che stava redigendo la multa, secondo lui ingiusta.

Per questo motivo l’uomo è stato denunciato con l’accusa di violenza e minacce a incaricato di pubblico servizio e lesioni aggravate.

Secondo la ricostruzione della polizia l’ausiliario del traffico stava controllando una zona a pagamento dove aveva già multato la Ford Focus del romeno sprovvista dello scontrino di pagamento sul cruscotto.

In quegli istanti è arrivato il proprietario dell’utilitaria che ha colpito con un pugno al volto il povero ausiliario della sosta.

MOTORI Ausiliario della sosta preso a pugni per una multa