Assicurazione auto: nuovi vantaggi per i consumatori

Uno strumento innovativo per i preventivi online, garantito da Ivass e Mise

In arrivo nuovi vantaggi per tutti i consumatori in termini di trasparenza per quanto riguarda l’Rc Auto. Di cosa stiamo parlando? Di un nuovissimo strumento che consente agli automobilisti italiani di accedere ai servizi online per l’assicurazione con maggiore sicurezza.

Ma spieghiamo meglio la questione. Al momento, per poter calcolare il costo di una nuova polizza Rc Auto o del rinnovo della stessa, è necessario utilizzare siti internet privati, in grado di proporre le migliori offerte sul mercato, in base al veicolo da assicurare. Dal 30 aprile però entreranno in vigore delle novità molto interessanti per i consumatori in Italia.

Verrà lanciato infatti un nuovo strumento informatico, che pare non avere alcun precedente in tutta Europa, e che soprattutto consentirà di beneficiare di ottimi vantaggi. Stiamo parlando di quello che viene chiamato “preventivatore”. Uno strumento unico, che darà la possibilità agli utenti di confrontare le offerte proposte da tutte le compagnie assicurative che hanno l’autorizzazione da parte dell’Ivass (Istituto di vigilanza sulle assicurazioni) per operare in Italia.

Qual è la grande differenza con quello che invece possiamo fare ora? I portali online privati che siamo abituati ad utilizzare, sono sicuramente ben forniti e documentati (attenzione alle truffe che purtroppo sono sempre dietro l’angolo) ma non mostrano le offerte di tutti coloro che operano nel settore. Propongono infatti polizze Rc Auto solo con le compagnie con cui hanno sottoscritto un accordo particolare.

La nuova iniziativa (che arriva dopo la proposta di un’importante riforma necessaria per il settore Rc Auto) nasce dalla collaborazione tra Ivass e Mise, il Ministero per lo sviluppo economico; verrà aperto un nuovo sito web in cui ogni consumatore potrà inserire la targa del mezzo da assicurare, sia auto che moto o ciclomotore, e il codice fiscale dell’intestatario; questi dati basteranno per generare e mostrare tutti i preventivi assicurativi. L’utente potrà accettare quello che preferisce (che resterà valido per un certo periodo di tempo) andando poi a perfezionare e sottoscrivere il contratto sul sito della compagnia assicurativa oppure in loco, di persona, nell’ufficio dell’assicurazione stessa.

Il grande punto di forza di questa iniziativa? La massima trasparenza per tutti i consumatori, l’ufficialità e il controllo continuo di un ente terzo come l’istituto di vigilanza del settore, l’Ivass appunto. Riccardo Cesari, consigliere di Ivass, dichiara: “Il preventivatore rappresenta qualcosa di unico nel suo genere in Europa. Prevedo vantaggi per i consumatori in termini di comparabilità, mobilità e concorrenza con naturalmente obblighi di trasparenza per imprese e intermediari”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Assicurazione auto: nuovi vantaggi per i consumatori