Arriva l’app per parcheggiare, lavare e fare il pieno all’auto

Si chiama Luxe ed è già attiva in diverse città americane

Parcheggiare? Lavare l’auto? Fare il pieno? Basta un’app (e qualche soldo…) e il problema è risolto. L’applicazione in questione, definibile come parking on-demand, si chiama Luxe, è stata creata da una start-up di San Francisco, sta prendendo piede in diverse città degli Stati Uniti e potrebbe arrivare in un futuro non lontano anche in Europa.

Come funziona? Semplice, basta segnalare sull’app dove si vuole lasciare la macchina ed un responsabile verrà a prenderla e la parcheggerà per vostro conto, aggiungendo, nel caso lo vogliate, pure il lavaggio e il pieno.

Quando avrete sbrigato i vostri affari, basterà contattare il servizio – sempre tramite app- con un preavviso di 15 minuti per farsi portare l’auto dove volete, ovviamente entro i limiti geografici nei quali viene fornito il servizio). Il prezzo del servizio? Varia da città a città, in particolare relativamente al prezzo dei parcheggi su strada, ma in media è di 5 dollari all’ora.

Come spiegato, la start-up ha già preso piede in sei città americane: San Francisco, Los Angeles, Seattle, Austin, Chicago e New York, e l’azienda ha in programma di espandersi ulteriormente, forte di una raccolta di capitali che è arrivata a 75 milioni di dollari, 50 dei quali investiti recentemente da Hertz, il colosso del noleggio auto, evidentemente voglioso di completare il servizio già fornito.

Resta ora da verificare se Luxe avrà più fortuna di Zirx, un servizio sostanzialmente identico sul quale aveva investito BMW ma che, recentemente, ha virtualmente chiuso i battenti almeno verso i consumatori normali, lasciando operativa solo l’area ‘business’.

MOTORI Arriva l’app per parcheggiare, lavare e fare il pieno all&#...