Arriva in Giappone il treno invisibile

Il treno trasparente è stato da poco ideato nel Giappone dall'architetta Kazuyo Sejima. Una vera rivoluzione nel campo dei trasporti ferroviari

Il treno trasparente è la nuova invenzione che arriva dal Giappone , grazie all’ingegno di Kazuyo Sejima, una delle architette più rinomate e popolari del panorama ferroviario nipponico e non solo. Il progetto è stato ideato e messo a punto dall’importante gruppo Seibu, leader nel settore dei trasporti ferroviari giapponesi.
Così, dalla cooperazione di Seibu e Kazuyo è nata una vera rivoluzione: un treno trasparente capace di mimetizzarsi con il paesaggio circostante e di diventare praticamente invisibile a occhio nudo. Si tratta di un modello unico ed esclusivo, senza precedenti nel mondo e all’avanguardia dal punto di vista della tecnologia.

Le morbide linee del treno ed il design molto particolare, rendono il treno trasparente parte integrante del paesaggio che attraversa. In questo modo, diventa un elemento fondamentale per l’impatto ecoambientale delle colline giapponesi. Riesce anzi a “sparire” davanti alla vista per lasciare lo spazio al panorama ed alla natura. Gli sviluppatori affermano che il treno sarà praticamente impercettibile ed invisibile, ed andrà quindi incontro alle richieste di tutti cittadini che non amano abitare troppo vicini ad una rete ferroviaria.
Le caratteristiche di questo treno ad alta velocità sono in tutto e per tutto uguali a un normale Freccia Rossa: velocità incredibile, passaggio molto più silenzioso rispetto agli Intercity, un interior design futuristico e un comfort interno da favola. Un mix di innovazione tecnologica tipicamente giapponese e una sicurezza di trasporto unica nel suo genere.

Lo sviluppo del design del treno trasparente ha subito varie modifiche nel corso del tempo prima di arrivare alla meta finale. Realizzare un mezzo che sparisca letteralmente alla vista delle persone mentre si trova in movimento, non è un’impresa così semplice. L’idea iniziale era di creare una sorta di vetture-specchio itineranti che rendessero invisibili i contorni del convoglio. Così facendo, il treno diventa una “libellula trasparente” ad alta velocità che attraversa tutto il territorio nipponico.
Un’altra caratteristica fondamentale è la capacità di “fondersi” con un qualsiasi ambiente, spaziando da quello boscoso ai prati ed ai campi giapponesi, fino al monte Fuji . Il design esterno del mezzo è pensato appositamente per essere trasparente ovunque. L’inaugurazione del primo treno invisibile è prevista per l’anno 2018 e circolerà sulla linea ferroviaria che collega Tokyo alla prefettura di Saitama.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Arriva in Giappone il treno invisibile