Yamaha V-Max ed XJR 1300 2014, intramontabili classici. Foto

La neonata famiglia Sport-Classic di Yamaha, formata anche dalle nuove custom Yamaha Sport Classic XV950 e Yamaha XV950R 2014, si completa

Yamaha V-Max e Yamaha XJR 1300, due grandi classici del marchio di Iwata, sono state presentate in piena estate in una nuova versione m.y. 2014. A livello tecnico non hanno subito alcuna modifiche, ma entrambe le moto sono state “vestite” con nuove colorazioni.

La Yamaha V-Max è la mostruosa muscle bike che vanta il primato di aver toccato per prima la soglia dei 200 CV di potenza per una moto di serie. E’ disponibile nella colorazione Power Black al prezzo di 22.290 euro.

E’ una moto che impressiona per l’accelerazione devastante e raccoglie l’eredità del mitico V-Max lanciato nel 1985. L’ultimo esemplare adotta un propulsore da 1.679 cc, un V4 a 4 tempi raffreddato a liquido che, per rendere l’erogazione più lineare ed efficace, usufruisce di controlli elettronici sofisticati quali il YCC-I (Yamaha Chip Controlled Intake) ed il YCC-T (Yamaha Chip Controlled Throttle).

Il telaio minimalista è in alluminio verniciato in nero, così come in alluminio sono le prese d’aria, grandi e aggressive posizionate ai lati del finto serbatoio (quello vero è collocato sotto la sella).

La Yamaha XJR 1300, è una maxi-Naked dal fascino retrò, costa 8.890 euro ed è disponibile  nei colori Yamaha Black e Metallic Silver. Combina il classico design del motore raffreddato ad aria con tecnologia moderna.

Ha quattro valvole per cilindro, iniezione elettronica e valvola EXUP allo scarico. Il telaio è a doppia culla in acciaio, il forcellone in alluminio scatolato, la forcella con steli da 43 mm, i cerchi in lega a tre razze e i freni a disco anteriori flottanti con pinze monoblocco a quattro pistoncini.

Entrambe le moto sono legate al passato e restano affascinanti per via di quel look “evergreen” che difficilmente tramonta.  Insieme vanno a completare la neonata famiglia “Sport-Classic” di Yamaha, formata anche dalle nuove custom: Yamaha Sport Classic XV950 e Yamaha XV950R 2014.

L’ispirazione, ovviamente, è quella delle moto-mito degli anni ’70 e ’80 anche se la tecnologia è quella moderna.

(a cura di OmniMoto.it)

Fonte: Ufficio Stampa

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Yamaha V-Max ed XJR 1300 2014, intramontabili classici. Foto