Yamaha Majesty S: il nome è storico, lo urban scooter è rinnovato

La Casa dei tre diapason ha presentato il suo nuovo urban scooter 125. Costo a partire da 3.290 euro

Novità in casa Yamaha: la Casa dei tre diapason ha infatti presentato ufficialmente il nuovo Majesty S: erede di una lunga tradizione a 125cc e 180 cc, il nuovo urban scooter è un classe 125 che va a completare il team della quarto di litro nipponica che comprende anche X-City, Xenter e D’Elight.
Progettato specificatamente per l’utilizzo urbano, il Majesty appare subito compatto e maneggevole, caratterizzato esteticamente da una pedana larga e una doppia sella anatomica, con tanto di maniglione d’appoggio per il passeggero

Il comfort è però fornito soprattutto al pilota, grazie al monoammortizzatore posteriore, in grado di aumentare l’agilità del mezzo ed aiutare nella tenuta di strada. Il tutto senza eccedere nel peso: fondamentali in questo senso, i cerchi in lega da 12 pollici,

Come anticipato, il motore è un 125cc a 4 tempi raffreddato a liquido, versione evoluta di quello dello Xenter, con iniezione elettronica per economizzare i consumi e favorire una guida fluida, complici il bilanciere del motore e la trasmissione automatica.

Da segnalare anche le luci anteriori di posizione di coda a led, particolari quanto il design della strumentazione, a tre quadranti per contagiri analogico, tripmeter e tachimetro digitale.

Due i vani utilizzabili dal centuaro: il sottosella, dove si possono mettere un casco integrale e altri piccoli oggetti, un portaoggetti davanti e un gancio portacasco sul retroscudo

Il nuovo Majesty S sarà disponibile a a partire da giugno 2014 in tre diverse colorazioni, Silky White, Mat Titan e Midnight Black, al prezzo di 3.290 euro

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Yamaha Majesty S: il nome è storico, lo urban scooter è rinnova...