Triumph Tiger Sport 660: le prime anticipazioni sulla crossover

Nuovo modello in arrivo per il marchio, vediamo le prime anticipazioni

Triumph Tiger Sport 660, la Casa lascia spazio alla nuova crossover in arrivo, che pare prendere ispirazione dalla meccanica e dalla ciclistica della sorella Trident. Al momento non sappiamo molto sulle specifiche della moto e sulle sue caratteristiche, Triumph svelerà i dettagli a breve.

Sono apparse sul web solo alcune immagini, non ufficiali, con livrea camuffata. Ancora incerta anche la data del lancio, forse la vedremo entro la fine dell’anno, in occasione di EICMA 2021 o anche prima. Il prezzo? È quello che al momento attrae maggiormente, visto che la nuova Tiger Sport 660 potrebbe essere accessibile a tutti, con un listino che supererà di poco i 9.000 euro.

Di recente Triumph ha presentato la Trident 660, che ha aperto la strada ad un nuovo stile per la storica Casa. Il marchio ha in programma la presentazione di due nuovi modelli, una Adventure Bike di cui ancora non si sa nulla, e una Adventure Sport, che è appunto la Tiger. È molto probabilmente che la crossover monterà il tre cilindri in linea da 660 cc con distribuzione bialbero a quattro valvole per cilindro e che sarà in grado di sprigionare 81 cavalli di potenza.

La Trident è già apparsa invece sul mercato con la sua nuova veste, dallo stile modern classic e dai dettagli curati. La nuova Tiger Sport 660 potrebbe avere la stessa elettronica della Trident (con comando ride by wire, due riding mode, Road e Rain, controllo di trazione, bluetooth per interagire con lo smartphone e GoPro).

Come abbiamo già detto in apertura, la nuova crossover di Casa Triumph non avrà solo la medesima elettronica e lo stesso schema propulsivo della sorella Trident, ma potrebbe avere in comune anche il telaio a traliccio in tubi d’acciaio e il forcellone in alluminio. Le sospensioni Showa sono una caratteristica fondamentale di queste moto della categoria Adventure, e sarebbero in grado di assicurare un’escursione più elevata rispetto a quelle presenti sulla naked inglese.

Tiger 660 potrebbe montare gli stessi cerchi in lega da 17” della sorella, con le gomme Michelin Road 5 da 120/70 all’anteriore e 180/55 al posteriore. E non finisce qui, di derivazione Trident anche l’impianto frenante. Insomma, al momento non ci resta che attendere delle informazioni ufficiali da parte della Casa, oltre alle immagini della nuova crossover tanto attesa.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Triumph Tiger Sport 660: le prime anticipazioni sulla crossover