‘The Distinguished Gentleman’s Ride’, in sella con stile per beneficenza

Il 28 settembre le strade di oltre 200 città nel mondo saranno invase da gentlemen vestiti di tutto punto, che sfileranno in sella alle loro moto per la ricerca sul cancro alla prostata.

Il 28 settembre le strade di oltre 200 città nel mondo saranno invase da gentlemen vestiti di tutto punto, che sfileranno in sella alle loro moto per la ricerca sul cancro alla prostata.

Manca poco alla terza edizione di ‘The Distinguished Gentleman’s Ride, l’evento nato in Australia che raduna ogni anno, in numerose città del mondo, appassionati di moto classiche, café racer e scrambler, che fanno dello stile dandy alla Don Draper il loro modello di riferimento.

Triumph da quest’anno è partner dell’evento e supporterà in ogni paese i singoli raduni attraverso la propria rete di concessionarie, per dare un contributo all’organizzazione, ma soprattutto per aiutare a raccogliere fondi a favore della ricerca sul cancro alla prostata.

Anche in Italia la macchina organizzativa si è messa in moto su tutto il territorio, grazie all’entusiasmo di motociclisti appassionati e dei concessionari Triumph.In ogni città i percorsi studiati toccheranno i punti più belli e caratteristici del luogo, mentre alla partenza o all’arrivo i gentlemen partecipanti potranno posare per una foto sulla propria moto, dare un ultimo ritocco ai baffi o sorseggiare una tazza di tè.

Nel 2013 The Distinguished Gentleman’s Ride ha raccolto oltre 277 mila dollari per la Prostate Cancer Foundation: l’obiettivo di quest’anno è di arrivare a 1 milione di dollari.Per scoprire dove si tiene il raduno più vicino, iscriversi e fare una donazione, il sito di riferimento è http://www.gentlemansride.com.

MOTORI ‘The Distinguished Gentleman’s Ride’, in sella con s...