Suzuki SV650, svelata la nuova versione della naked giapponese

Presentata la versione My 2021 della naked di media cilindrata con nuove colorazioni e un motore sempre più efficiente

Suzuki presenta la nuova versione 2021 della SV650, la naked di media cilindrata che rappresenta un modello strategico nella gamma della Casa di Hamamatsu. La moto, rinnovata nel look e con un motore ancora più efficiente, arriverà nelle concessionarie anche nella variante depotenziata per i titolari della patente A2.

A poche settimane di distanza dal lancio della V-Storm 2021, la nuova edizione della best seller giapponese, Suzuki svela la SV650 My 2021 che si inserisce in un segmento molto importante e pieno di volumi: quello delle naked di media cilindrata. Trattandosi di un segmento strategico, nel corso degli anni Suzuki ha aggiornato a più riprese il modello, lanciando ora l’ultima versione con una nuova gamma di colori.

Il nuovo assortimento è stato studiato per conquistare un pubblico ampio e variegato, mettendo in risalto la sagoma filante della moto e i suoi componenti di pregio. Il motore, vero protagonista del modello, ora vanta anche l’omologazione Euro 5: una strada già intrapresa da Ducati che ha aggiornato i motori della Streetfighter V4.

Svelata la nuova Suzuki SV650

Svelata la nuova Suzuki SV650, la naked di media cilindrata della Casa giapponese.

La nuova SV650 di Suzuki vanta un motore V-Twin: la potenza massima della naked giapponese è di 76 cavalli, mentre il picco di coppia è di 64 Nm. La tecnologia Dual Spark, con due candele in ciascuna camera di scoppio, e gli iniettori a dieci fori, assicura una straordinaria efficienza della combustione. Il consumo medio nel ciclo WMTC è di 3,9 litri ogni 100 km, pari a una percorrenza media di circa 26 km al litro.

Il rivestimento resinato del mantello dei pistoni e il trattamento SCEM delle pareti dei cilindri, inoltre, minimizzano gli attriti interni: questa soluzione favorisce risposte vivaci a tutti i regimi e una grande prontezza nel salire di giri.

La versione My 2021 della SV650 di Suzuki, che ha da poco lanciato una Legend Edition dedicata al campione Kevin Schwantz, ha tutte le caratteristiche per soddisfare i piloti più esperti ed esigenti ma anche chi si avvicina per la prima volta a una moto di media cilindrata. La sua posizione di guida è comoda e confortevole e infonde confidenza fin dal primo istante, garantendo il controllo totale in ogni situazione.

L’altezza della sella di 785 mm, la forma rastremata del serbatoio e i fianchi snelli consentono a chiunque di poggiare bene i piedi a terra, gestendo la moto in manovra grande facilità, grazie anche ad un peso di soli 197 kg in ordine di marcia.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Suzuki SV650, svelata la nuova versione della naked giapponese