Suzuki GSR 750 Black Mat, una naked da combattimento

Look aggressivo in nero opaco e dettagli in color oro: una limited edition da jungla urbana a partire da 8.050 euro

Indubbiamente stiamo parlando di una delle naked di media cilindrata più interessanti del mercato, sia per quel che riguarda il piacere di guida, ma anche e soprattutto per l’ottimo rapporto qualità prezzo. Purtroppo il settore, di questi tempi, necessita di qualche “pizzicotto” in più del solito per essere svegliato e Suzuki non si tira indietro, proponendo la sua GSR 750 con un allestimento inedito e molto aggressivo.

La nuova colorazione per la Limited Edition giapponese della Casa di Akashi si chiama Black Mat e dona un carattere particolarmente combattivo alla nuda giapponese. Non solo nero opaco nella nuova colorazione della GSR, ma anche steli della forcella di colore oro,  nuove colorazioni della piastra e dei braccetti di sterzo in tinta nera, puntale in tinta e il coprisella passeggero di serie.

Disponibile da aprile 2013 nella rete di vendita Suzuki, la GSR 750 Black Mat Limited Edition, sarà offerta al prezzo di 8.050 euro, mentre se la si desidera in versione dotata di ABS (caldamente consigliata)  servono 8.650 euro.

(a cura di OmniMoto.it)

 

MOTORI Suzuki GSR 750 Black Mat, una naked da combattimento