Scatto MV Agusta: 15 milioni di finanziamento e assalto agli USA

Momento felice per la casa varesina dopo voci di cessione in Germania

Dalle voci di cessione in Germania al rilancio grazie a nuova liquidità e a progetti di ‘assalto’ al mercato americano: in pochi mesi sono cambiate le prospettive della MV Agusta, una delle case storiche del motociclismo italiano. A novembre 2014 era infatti arrivata la conferma dell’acquisto da parte della Daimler-Mercedes del 25% delle quote dell’azienda della famiglia Castiglioni per una somma di almeno 30 milioni, una situazione che sembrava poter presagire una cessione dell’intera casa.

Invece, complici crescite nelle vendite e un piano di rilancio ben pianificato, l’Augusta ha affrontato al meglio il periodo di crisi generalizzata. Così la casa varesina ha ottenuto un importante finanziamento dalla Banca Popolare di Milano per una cifra intorno ai 15 milioni, liquidità che le permetterà di rinforzare e allargare il piano industriale programmato fino al 2018.

‘Allargare’ anche in senso geografico: nei progetti dell’Augusta c’è infatti quello di un importante sbarco sul mercato americano, sulle orme di quanto fatto – con successo – dalla Ducati. Alla pari della casa di Borgo Panigale, quella lombarda si proporrebbe negli States come alfiere del ‘Made in Italy’ con moto di qualità e design.

Ancora da valutare, invece, un’eventuale scelta di questo tipo per il mercato asiatico, scelta che richiederebbe anche una variazione importante a livello produttivo, con una maggiore attenzione alla tipologia di moto di piccola cilindrata che al momento non rappresentano il ‘cuore’ della produzione della MV Agusta.

Intanto, a dimostrazione del felice momento attraversato dall’azienda italiana, è tutto pronto per l’annuncio ufficiale della sua partecipazione anche al prossimo Mondiale di Superbike 2015 con una F4 RC da 210 cavalli, una variante più ‘leggera’ dell’attuale modello F4, che vedrà in sella Leon Carnier.

MOTORI Scatto MV Agusta: 15 milioni di finanziamento e assalto agli USA