Il Radikal Chopper 100% artigianale debutta al Motor Bike Expo 2019

Andrea Radaelli stupirà nuovamente il pubblico con un mezzo hand made eccezionale e unico

Il Motor Bike Expo 2019 sta per aprire le porte a Verona e oggi vediamo in anteprima uno dei mezzi che verranno esposti.

Si tratta di un modello unico che è stato interamente realizzato a mano da Andrea Radaelli. Una moto che sarà in grado di incuriosire ed accendere la fantasia degli appassionati che visiteranno entusiasti i padiglioni e tutte le aree di VeronaFiere. L’evento aprirà al pubblico dal 17 al 20 gennaio, manca proprio poco. Tante saranno le novità e le sorprese, i meravigliosi modelli unici mai visti e anche delle anteprime che ovviamente non possono mancare ad un Salone come questo. E in tutta questa grandissima varietà di pezzi entusiasmanti ci sarà anche la Special di Andrea di Radikal Chopper, mezzo che è proprio oggi alle ultime fasi di realizzazione e che potrà quindi essere mostrato al pubblico internazionale in fiera.

Non è la prima volta che Andrea Radaelli si presenta a Verona con i suoi mezzi che stupiscono sempre i visitatori. Si è aggiudicato infatti un sacco di premi con il suo marchio Radikal Chopper e nel 2017 ha trionfati anche partecipando al Reality Show Lord of the Bikes. È un vero e proprio artista, un customizer di altissimo livello. Oggi dice di essere ormai alla fine della preparazione della sua nuova Special, come ogni suo mezzo è completamente artigianale, creata al 100% dalle mani dell’uomo. Ogni sua parte è frutto della lavorazione manuale, nulla è stato acquistato, nemmeno il telaio. Da un’idea low cost il progetto è diventato davvero unico ed eccezionale. Man mano che prendeva vita infatti il cliente, sempre più entusiasta, ha richiesto differenti modifiche e personalizzazioni uniche e di valore.

radikal chopper

Il motore che è stato utilizzato è Harley-Davidson Shovelhead del 1971, attorno al quale sono state create delle parti estetiche innovative. Il risultato èdavvero un prodotto nuovo, ma che ricorda la tradizione stilistica di Radikal Chopper. La filosofia a cui si ispira Andrea Radaelli infatti rimane la stessa, continua a lavorare coi differenti materiali come bronzo, ottone e alluminio e a adoperare incudine e martello.

Se Radikal Chopper dovesse dare un valore commerciale a questa moto Special, allora forse si aggirerebbe attorno ai 50 – 70 mila euro e nonostante questo non terrebbe comunque conto di tutto il lavoro che la realizzazione di un mezzo del genere richiede, questo è quello che ha dichiarato Andrea Radaelli. Venerdì 18 gennaio alle 11 sul palco principale del Padiglione 1 avverrà la prima presentazione ufficiale di questa Special.

special radikal chopper

MOTORI Il Radikal Chopper 100% artigianale debutta al Motor Bike Expo 20...