Quadro Vehicles: Quadro4 diventa fuoristrada

Quadro ha proposto ad EICMA una versione speciale del suo 4 concepita anche per gli sterrati

Quadro Vehicles S.A. è la società Svizzera che ha ideato e sviluppato l’innovativo sistema di sospensioni idro-pneumatiche HTSTM (Hydraulic Tilting System), una tecnologia rivoluzionaria brevettata a livello internazionale che ha consentito alla squadra di ingegneri e designer della casa ticinese di sviluppare il primo veicolo basculante con quattro ruote al mondo, Quadro4.

Non un semplice mezzo, bensì un nuovo concetto di mobilità, capace di far emergere – e convivere – due emozioni intrinsecamente e diametralmente opposte: libertà e stabilità.

Quadro4, 4 ruote, 4 punti di forza:

HTS™ (Hydraulic Tilting System): l’innovativo sistema di sospensioni idro-pneumatiche, in grado di far assorbire al veicolo ogni asperità della carreggiata, mantenendo costantemente le quattro ruote a terra. Il doppio HTS™ di Quadro4 consente di raggiungere un’inclinazione di 45°.

AWBS (All Wheel Braking System): frenata combinata e bilanciata (50% anteriore – 50% posteriore) sulle quattro ruote con quattro freni a disco. Questo sistema frenante, unitamente alle caratteristiche innovative dell’HTS™, rendono il Quadro4 il mezzo perfetto per gli spostamenti in città, anche sul bagnato. L’AWBS, inoltre, consente di non dover mettere i piedi a terra durante le soste ai semafori.

Dinamico motore Quadro da 350 cc con differenziale integrato per la doppia trazione posteriore con cinghie dentellate. Il doppio contralbero azzera le vibrazioni e garantisce un elevato comfort anche sulle lunghe distanze.

Sicurezza di guida: grazie alla sua straordinaria ciclistica, all’elevata stabilità e a una manovrabilità semplice e intuitiva, Quadro4 è sicuro in ogni situazione. È possibile guidare Quadro4 anche con la patente auto (B).

Oltre al noto Quadro4 viene presentata anche la versione speciale a tiratura limitata Steinbock  (Stambecco). La struttura di base è la stessa di Quadro4 standard ma lo “Stambecco” per affrontare al meglio anche le strade sterrate è dotato di piastre di protezione in acciaio al frontale e sui fianchetti, numerosi profili tubolari in metallo sul frontale e lungo le fiancate e una coppia di faretti di profondità supplementari; completano la dotazione i paramani, il parabrezza regolabile con supporto per il navigatore e un bauletto in alluminio da 42 litri. Quadro4 Steinbock sarà prodotto in 100 esemplari.

Quadro4 costa 9.890 Euro franco concessionario. La versione Steinbock è in vendita a 11.000 Euro sempre franco concessionario.

MOTORI Quadro Vehicles: Quadro4 diventa fuoristrada