Nasce la prima Ducati Lamborghini: bolide ispirato alla hypercar Sián

La Casa motociclistica Bolognese ha presentato al mondo la sua nuova Ducati Diavel 1260 Lamborghini

Ducati presenta il suo nuovo bolide a due ruote ispirato alla Lamborghini Siàn, lo vediamo attraverso le immagini della Ducati World Première web series, giunta al quarto episodio proprio svelando questa novità in edizione limitata e numerata di 630 unità.

Diavel 1260 Lamborghini nasce dalla collaborazione tra i due prestigiosi brand che hanno le loro radici nella Motor Valley, la terra dei motori emiliano-romagnola, dove si trovano molte tra le aziende di auto e moto più sportive e desiderate al mondo. Una nuova due ruote che nasce a Borgo Panigale, anticonvenzionale, unica, inconfondibile: Diavel 1260 è il modello della gamma Ducati capace di stupire gli appassionati per la sua personalità, per il comportamento stradale da sport naked, per il suo motore da sportiva purosangue e per il suo design.

I designer Ducati si sono ispirati alla Siàn FKP 37, l’auto più prestigiosa mai realizzata da Lamborghini: disponibile in soli 63 esemplari – ognuno dei quali personalizzato sulle specifiche richieste dei clienti – è un capolavoro di esclusività, design e innovazione.

Andrea Ferraresi, Direttore del Centro Stile Ducati, spiega: “Creando un Diavel ispirato alla Siàn abbiamo celebrato i valori che condividiamo con Lamborghini: siamo italiani, siamo sportivi e il design è un elemento distintivo per le nostre creazioni. Il Diavel 1260 Lamborghini è stato disegnato applicando lo stesso linguaggio stilistico che contraddistingue l’auto supersportiva, per questo abbiamo riprogettato tutti gli elementi che caratterizzano il design di un Diavel”.

Mitja Borkert, Head of Design di Automobili Lamborghini, dichiara: “Siamo convinti della forza del nostro design, uno dei più riconoscibili nel mondo automotive. La silhouette pulita ma estremamente caratterizzante è alla base del nostro linguaggio. L’approccio visionario al design ci consente di trasferire il nostro DNA ad altri prodotti. Abbiamo fatto un profondo lavoro di squadra per condividere i nostri stilemi avvantaggiati dall’essere ispirati dagli stessi valori e dalla ricerca del divertimento alla guida”.

Il Diavel 1260 Lamborghini nasce dal lavoro congiunto tra il Centro Stile Ducati e il Centro Stile Lamborghini ed è stato concepito trasferendo i fondamentali del design della Siàn FKP 37 al mondo motociclistico e ridisegnando le parti che maggiormente caratterizzano il Diavel. La livrea è stata realizzata utilizzando le stesse vernici utilizzate per la Siàn, la carrozzeria in “Verde Gea”, il telaio, il pannello sottocoda e i cerchi forgiati sono impreziositi dall’uso del colore “Oro Electrum”. Non manca un tocco di “Ducati Red”.

I particolari della moto che il Centro Stile Ducati ha ridisegnato per questo specifico progetto sono tutti realizzati in fibra di carbonio. Sulla livrea compare il 63, numero importante per la Casa di Sant’Agata Bolognese, fondata proprio nel 1963 e che indica anche la serie limitata della vettura. Il cuore è il Ducati Testastretta DVT da 1262 cm3 con variatore di fase, Euro 5, eroga 162 cavalli di potenza.

La posizione di guida e l’ergonomia da “power cruiser” tipicamente Diavel sono alcune delle caratteristiche chiave del Diavel 1260 Lamborghini, la ciclistica garantisce elevati livelli di maneggevolezza, uniti ad un ottimo livello di comfort. L’elettronica sofisticata garantisce performance di alto livello e massima sicurezza. Il Diavel 1260 Lamborghini si unisce alla gamma Diavel 1260, che per il 2021 registra il passaggio di tutti i suoi modelli all’omologazione Euro 5, nei Paesi che adottano tale normativa.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Nasce la prima Ducati Lamborghini: bolide ispirato alla hypercar Sián