Papa Francesco mette all’asta moto e ‘chiodo’ per beneficienza

All'asta due Harley-Davidson e un giubbotto di pelle del Papa per beneficienza

Valutazione record per due moto e un giubbotto di pelle appartenuti a Papa Francesco e messi all’asta a Parigi da Sua Santità per beneficienza tramite la casa specializzata Bonhams. Dalla vendita della prima moto e di un ‘chiodo’ sono stati infatti ricavati circa 300mila euro.

La moto in questione è una Harley-Davidson Dyna Super Glide 1.585 cc firmata da Papa Francesco e venduta per 241,500 euro. In Italia lo stesso modello, ovviamente non ‘autografato’, attualmente costa circa 15.400 euro. Papa Francesco aveva ricevuto moto e giubbotto domenica 16 giugno 2013 in occasione dell’Angelus, quando aveva benedetto 800 Harleysti presentatisi al raduno con le loro moto.

Anche il giubbotto è stato venduto all’asta per 57.500 euro. Il ricavato di moto e ‘chiodo’ sono andati in beneficienza Ostello Don Luigi di Liegro e alla mensa dei poveri della stazione Termini di Roma, entrambe gestite dalla Caritas capitolina.

Nell’ambito della stessa asta è stato venduto per 46mila euro anche un altro modello di moto, una Harley Davidson Heritage Softail Classic, appartenuta addirittura sia a Papa Francesco che a Benedetto XVI. La storia di questa moto è decisamente particolare. In vista delle celebrazioni per il 110° anniversario dell’Harley-Davidson, due serbatoi erano stati offerti a Benedetto XVI. Entrambi erano stati firmati e riportati alla sede americana dello storico brand per essere montati sulle rispettive moto.

Delle due moto una era rimasta al Museo dell’Harley-Davidson di Milwaukee mentre l’altra FLSTC 103 Heritage Softail Classic era stata rispedita a Papa Benedetto, che l’avrebbe dovuta ricevere ufficialmente in dono in una particolare cerimonia di fronte a centinaia di ‘harleysti’ in occasione del 110° anniversario del marchio nel 2013.

Tuttavia, Benedetto XVI ha abdicato nel gennaio 2013 e così la moto è stata regalata al nuovo Papa, Sua Santità Papa Francesco. Proprio Papa Francesco ha deciso di metterla all’asta tramite Bonhams: i 46mila euro ricavati saranno donati alla Stowarzyszenie Przyjazny Świat Dziecka, un’organizzazione polacca indipendente e no-profit che offre aiuto morale e concreto a bambini e famiglie povere.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Papa Francesco mette all’asta moto e ‘chiodo’ per&nb...