Yamaha Neo’S 2T Easy e BW’s Easy: i più economici di sempre

La sfida anticrisi si gioca sui listini degli scooter 50: 1.490 euro per il Neo'S e 1.590 euro per il Bw'S Easy: c'è tutto per muoversi nel traffico e per i giovanissimi

Non è una novità che questo sia un periodo di sacrifici, e ovviamente anche il settore delle due ruote ne risente. Se però l’esigenza di muoversi con agilità nel traffico cittadino rimane, soprattutto per i giovanissimi, Yamaha semplifica ulteriormente la sua gamma di 50 cc proponendo due scooter dal prezzo di acquisto davvero aggressivo.

Stiamo parlando dei nuovi Neo’s 2T Easy e BW’s Easy, presentati di recente a Motodays 2013. Dalle già note versioni, si distinguono per i cerchi in lega, sostituiti da altri in ferro verniciati in nero, e per la mancanza del freno a disco anteriore, sostituito da un elemento a tamburo. Queste soluzioni hanno permesso di ottimizzare l’offerta, permettendo di abbassare il prezzo del Neo’S dai 1.890 euro della versione normale a 1.490 euro, mentre il Bw’S Easy ora viene offerto a 1.590 euro, rispetto ai 2.240 euro della versione al top della gamma.

Se invece si desidera un tocco di sportività in più, sempre rimanendo all’interno della gamma da 50 cc, la gamma di scooter  lo Yamaha Aerox R m.y. 2013 è offerto al prezzo di 2.690 euro, mentre lo Yamaha Aerox R Naked m.y. 2013 costa 2.790 euro  e sarà disponibile a gennaio 2013.

(a cura di OmniMoto.it)

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Yamaha Neo’S 2T Easy e BW’s Easy: i più economici di&nbsp...