La nuova moto low cost elettrica arriva dalla Spagna

Una nuova due ruote dalle caratteristiche molto apprezzabili dai clienti di oggi

In un periodo in cui le moto elettriche si stanno diffondendo sempre più, per un’idea di mobilità consapevole e attentea all’ambiente, arriva sul mercato una nuova due ruote a zero emissioni. Il suo nome è Ego ed è stata realizzata dalla start up Urbet.

L’azienda è stata fondata nel 2016 e ha realizzato oggi questa nuovissima moto elettrica in grado di unire due tra le migliori caratteristiche che un cliente oggi ricerca in un veicolo di questo tipo: il prezzo molto conveniente, al pari di uno scooter cinese, e la linea avveniristica. La società spagnola, pur essendo nata solo 4 anni fa, ha già realizzato e messo in vendita cinque differenti modelli. L’ultimo arrivato si chiama appunto Ego ed effettivamente il suo prezzo di listino è decisamente low cost: parte da 2.479,34 euro.

La nuova moto elettrica per tutti può essere acquistata on line, sul sito ufficiale dell’azienda. Si tratta di un piccolo scooter elettrico che monta un motore da 3 kW e che raggiunge la velocità massima di 90 km/h. La due ruote vanta un’autonomia di 120 km, si tratta di una vera e propria café racer dedicata all’uso in città. Anche il suo peso è una caratteristica vincente: solo 90 kg. La ricarica si fa ad una normale presa shucko è bastano solo circa 4 ore.

urbet ego elettrica

Fonte: Facebook

La nuova Urbet Ego si distingue per il suo design, con un corpo centrale monolitico, le ruote che si estendono verso l’esterno, un telaio semi-esposto e il sedile singolo. Una moto leggera, piccola e maneggevole, ma dalle ottime prestazioni. La Casa permette anche di acquistarla con l’opzione di un suono da motocicletta a motorizzazione classica, che si attiva nel momento in cui si accelera. Un “rumore” creato prevalentemente come segnalatore acustico per i pedoni e i ciclisti, anche se l’amministratore delegato della Casa ha dichiarato: “L’ego è un capriccio, design molto speciale con anima da café racer, creata per divertirsi ed essere guardata. Il cliente che acquista questo mezzo è alla ricerca di qualcosa fuori dal mercato, totalmente diverso e per muoversi in città”.

Si tratta di un veicolo catalogato come L3e, quindi serve la patente di guida A o A1 per guidarlo. Nel mercato delle moto elettriche, in grande espansione, sbuca oggi anche lei: Urbet Ego low cost.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI La nuova moto low cost elettrica arriva dalla Spagna