La moto vintage diventa elettrica

La Casa svedese RGNT Motorcycles ha aperto i preordini della sua moto elettrica

RGNT Motorcycles presenta la sua moto elettrica RGNT No. 1, un modello completamente innovativo, una due ruote inedita, ricca di sistemi ultra tecnologici e moderni ma che presenta un design vintage, che ricorda le moto antiche.

Si tratta di uno dei modelli con stile retrò e tra i più affascinanti mai usciti in ambito delle motociclette EV. A partire da questo mese di maggio sarebbero dovute iniziare le consegne della nuova moto elettrica, purtroppo siamo stati colpiti dalla tragica emergenza di Coronavirus, e quindi tutte le scadenza del settore automotive, e non solo, sono slittate.

Questo è il motivo per cui oggi possono partire esclusivamente gli ordini e le nuove RGNT Np. 1 potranno arrivare nelle mani dei nuovi acquirenti presumibilmente a partire dai mesi di luglio e agosto 2020, nel pieno della prossima estate. La Casa svedese ci presenta una moto elettrica innovativa, con un motore elettrico in grado di erogare la potenza di 125 km/h e con un’autonomia dichiarata di 150 km, possibile grazie alla batteria da 7.7 kWh.

RGNTblack

Fonte: RGNT

Questo livello di autonomia si può ottenere mantenendo una velocità media fra i 55 e i 70 km/h, quindi chiaramente per gli spostamenti urbani. In autostrada, dove la velocità è senza dubbio più sostenuta, i chilometri di autonomia non potranno che essere meno. Il motore elettrico è un 8 kW continuo con 11 kW di picco, che opera su un sistema a 72V. La RGTN No. 1 monta freni idraulici con quattro pistoni all’anteriore, due pistoni al posteriore, una connessione 4G con cui è possibile fare gli aggiornamenti over-the-air.

La moto presenta un display da 7 pollici ed è qualificata come un 125cc. Il prezzo di listino è di 10.500 euro e per prenotarne una basta un anticipo di 150 euro. La Casa sostiene che non c’è bisogno di dire quali siano i vantaggi della sua moto elettrica “in termini di sostenibilità, coscienza pulita, facilità di ricarica e manutenzione praticamente nulla”.

Il produttore parla di un’esperienza di guida unica, basta salire in sella, premere un pulsante, e si è pronti alla corsa in modalità 100% elettrica. “Quindi vai ovunque e in qualsiasi direzione, grazie a una moto che offre accelerazione e coppia di ottimo livello, in totale silenzio e a zero emissioni”.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI La moto vintage diventa elettrica