Moto Guzzi svela ad Eicma un’anteprima mondiale

Ed eccoci nuovamente a parlare di Moto Guzzi, questa volta con una creatura eccezionale presente al Salone del Ciclo e Motociclo a Milano

Come ben sappiamo, Moto Guzzi festeggia quest’anno i suoi 100 anni. Un grandioso traguardo per il marchio dell’Aquila di Mandello del Lario. Ma anche un vero e proprio punto di partenza, la base sulla quale costruire il futuro. Per aprire un nuovo secolo nel quale Moto Guzzi continuerà a produrre magnifiche motociclette, autentiche e dal carattere forte.

La Casa realizzerà moto moderne, ricche di fascino e di tecnologie di avanguardia, orgogliosamente costruite in Italia, nello stabilimento storico che presto avrà una veste tutta nuova grazie all’ambizioso progetto di ristrutturazione, ampliamento e sviluppo che lo interesserà nei prossimi anni.

Moto Guzzi V100 Mandello sarà presente a Eicma 2021 (qui le modalità di accesso all’evento), una moto che sfugge al conformismo della catalogazione in una categoria, unendo la brillantezza sui percorsi guidati alla vocazione al viaggio che è nell’anima di ogni Moto Guzzi. Sarà la Moto Guzzi che non c’è mai stata, caratterizzata da tecnologie di avanguardia e innovative soluzioni tecniche e aerodinamiche.

La moto sarà innovativa anche nel design che parte come sempre dalla valorizzazione del bicilindrico, unico e inimitabile. Linee che non hanno nulla di nostalgico ma reinterpretano in chiave moderna i capisaldi tipici del linguaggio stilistico del marchio, come le forme del serbatoio, i fianchetti sottosella le cui feritoie ricordano la mitica Le Mans del 1976 e come il cupolino, omaggio alla Le Mans 850 III del 1981. Una moto del XXI secolo, nello stile e nella tecnica, che valorizza il carattere e l’autenticità tipica di tutte le due ruote della Casa mandellese.

Una vera e propria svolta nella storia del brand, un progetto nel quale esordiranno molte importanti innovazioni tecnologiche: sarà la prima motocicletta con aerodinamica adattativa, la prima Moto Guzzi dotata di evolute soluzioni elettroniche come la piattaforma inerziale a sei assi, il cornering ABS, le sospensioni semiattive e il quick shift, solo per citare le più importanti. E sarà anche la prima Moto Guzzi spinta dal nuovo propulsore “compact block”. La tradizione è rispettata (e noi la conosciamo bene, qui alcuni racconti originali) dall’architettura a V trasversale di 90° del bicilindrico.

La cilindrata effettiva è di 1042 cc, le prestazioni sono decisamente brillanti, grazie ad una potenza di oltre 115 CV e una coppia di più di 105 Nm. Il carattere sportivo della nuova Moto Guzzi V100 Mandello non si fonda solo sulle prestazioni del nuovo motore, ma anche sulle qualità di una ciclistica compatta e maneggevole.

La generosa sella garantisce un elevato comfort alla guida; la scelta del singolo manubrio in alluminio a sezione variabile è in linea con la filosofia del modello, perfetto per avere controllo nella guida sportiva, ma anche una posizione in sella rialzata e più rilassata nel turismo. I viaggi in coppia sono alla base del progetto, il passeggero può contare su una porzione di sella ampia e ben imbottita.

Moto Guzzi presenta a Eicma la nuova V100

Moto Guzzi V100 Mandello, la nuova creatura presentata a Eicma 2021

I Riding Mode a disposizione del conducente sono quattro, Viaggio, Sport, Pioggia e Strada. La tecnologia Moto Guzzi rende la guida sicura ed entusiasmante, e facilita la vita a bordo. Di serie anche la strumentazione TFT a colori da 5 pollici, l’impianto di illuminazione full LED con DRL e il sistema “bending lights” con la coppia di fari supplementari.

La nuova Moto Guzzi V100 Mandello è disponibile in due versioni, che si distinguono per l’allestimento. La più ricca prevede di serie le sospensioni semiattive Öhlins, il quick shift, le manopole riscaldabili e la piattaforma multimediale Moto Guzzi MIA, che include il sistema di infotainment per la gestione di assistente vocale, telefonate e musica tramite gli intuitivi comandi al manubrio, e la funzione di navigazione.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Moto Guzzi svela ad Eicma un’anteprima mondiale