Le Moto Guzzi più preziose al Museo Piaggio

Una mostra dal valore storico inestimabile, in esposizioni tutti i gioielli della Casa di Mandello del Lario

Le motociclette più preziose e rappresentative di Moto Guzzi saranno esposte in questa mostra speciale al Museo Piaggio di Pontedera per celebrare i cento anni della Casa di Mandello del Lario, l’Aquila ad Ali Spiegate fondata nel 1921.

Il valore storico di questa esposizione è davvero straordinario, le moto resteranno in mostra fino al 17 giugno a Pontedera; il pubblico potrà ammirare i modelli più preziosi e iconici di Moto Guzzi. Le moto fanno parte di un evento itinerante che il Club ACI Storico sta portando in alcune location tra le più affascinanti d’Italia, per festeggiare il secolo di vita di uno dei marchi più importanti del motociclismo e dell’industria automotive d’Italia.

L’evento è iniziato il 15 aprile a Milano e vede protagoniste delle fantastiche motociclette che hanno segnato le rispettive epoche; si tratta di veri e propri capolavori di ingegno e di meccanica, due ruote straordinarie che hanno precorso i tempi e hanno rappresentato esempi di stile e tecnologia. Moto che hanno intrecciato la loro storia con la crescita industriale e sociale d’Italia. La storia della Casa di Mandello del Lario la conosciamo bene, e fa sognare.

In mostra per i cento anni di storia di Moto Guzzi i pezzi storici, spesso esemplari unici, che si affiancano ad altre straordinarie Moto Guzzi che fanno parte della collezione permanente del Museo Piaggio. Tra queste c’è la mitica Otto Cilindri che, a metà anni Cinquanta, rappresentò il progetto più avanzato in termini di tecnologia nel mondo delle corse.

La mitica Otto Cilindri Moto Guzzi

Moto Guzzi, la mitica Otto Cilindri ci fa ancora sognare

La Sport 500 degli anni Venti, la Sport 15 degli anni Trenta, il Guzzino degli anni Quaranta, il Falcone, il Galletto 192, la V7 Sport, mito degli anni Settanta, la V50, la supersportiva Daytona 1000, le più recenti Griso e MGX-21 sono solo alcuni dei modelli che si possono vedere in mostra fino al 17 giugno.

L’evento itinerante continua poi a Roma dal 21 al 23 giugno, prosegue con una serie di appuntamenti nella Capitale, compreso quello all’Autodromo di Vallelunga a settembre, e si concluderà a Padova dal 21 al 24 ottobre 2021. Il Museo Piaggio di Pontedera è riaperto al pubblico con nuove regole di accesso anti-Covid, che permettono di tornare a godere di uno spettacolo unico, quello di uno dei più ampi e completi musei motociclistici d’Europa. Si può visitare anche online, una nuova possibilità per poter accontentare le richieste delle migliaia di visitatori che ogni anno popolano le sue grandi sale. A Mandello del Lario è tutto pronto per i grandi festeggiamenti per il centenario, nella speranza che la situazione epidemiologica non blocchi l’evento, che sarà comunque organizzato nel massimo rispetto delle normative anti-Covid.

In mostra i cento anni di storia di Moto Guzzi

Moto Guzzi, in mostra i cento anni di storia al Museo Piaggio di Pontedera

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

MOTORI Le Moto Guzzi più preziose al Museo Piaggio